Lavori usuranti, anche i forestali specializzati sono stati inseriti nel nuovo elenco stilato dalla Commissione tecnica voluta dal Ministero del Lavoro. “Una buona notizia – commenta la Flai Cgil – che vedrebbe riconosciuti anni di nostre battaglie per un diritto a una categoria di lavoratori con compiti faticosi e rischiosi”. Nel nuovo elenco della Commissione saranno 203 le mansioni considerate pesanti e usuranti. “Lavori che dal 2022 potrebbero permettere di anticipare la pensione a sessantatré anni, grazia all’Ape sociale, a milioni di donne e uomini”, aggiunge il sindacato di via Serra. La Commissione, nelle modalità operative di studio, ha tra le altre cose ridefinito con criteri scientifici gli indici statistici forniti da Inps, Inail ed Istat che valutano la fatica fisica e psicosociale delle mansioni svolte oltre che gli indici legati agli infortuni ed incidenti sul lavoro. “Chiediamo al ministro Orlando ed al governo di tramutare, in tempi celeri, il buon lavoro fatto dalla Commissione presieduta da Cesare Damiano in legge”.