HomeComunicatiPesca - Oggi incontro a Mazara Legalità, sicurezza, cassa integrazione per il...

Pesca – Oggi incontro a Mazara Legalità, sicurezza, cassa integrazione per il futuro del settore

Oggi a Marzara si è tenuto l’incontro presso la sede del Distretto Produttivo della Pesca alla presenza del presidente Giovanni Tumbiolo e dei rappresentanti delle associazioni datoriali, per la Flai Cgil sono intervenuti Sara Palazzoli, Segretario Nazionale, la segretaria provinciale Giacoma Giacalone, Nino Calandra della segreteria regionale e Giovanni Di Dia, coordinatore regionale pesca.
Con l’obiettivo di scrivere il futuro del settore della pesca, la Flai Cgil ha ribadito al tavolo alcuni punti fermi dai quali partire: legalità, sia sul versante contrattuale che nella battaglia alla pesca illegale, Cassa Integrazione strutturale e sicurezza sul lavoro, lotta per il riconoscimento delle malattie professionali e di lavoro usurante.
La Flai ha ribadito con forza il ruolo centrale del CCNL quale strumento fondamentale per l’affermazione dei diritti dell’intero comparto. Si tratta di temi centrali per il rilancio del settore della pesca a partire proprio da Mazara, la marineria più grande d’Italia.
Inoltre è stata evidenziata la necessità di rendere attrattivo per le nuove generazioni il lavoro del pescatore e quindi favorire un ricambio generazionale imprescindibile per la continuità del comparto.
Fondamentale la formazione dei lavoratori, sia dal punto di vista professionale che più in generale volta alla scolarizzazione della forza di lavoro immigrata, che qui rappresenta una parte consistente del mondo del lavoro.
L’incontro è stato l’occasione per ribadire la necessità di un confronto continuo fra le parti per portare avanti istanze comuni dinnanzi alle istituzioni per riprogrammare il futuro di un settore primario come quello della pesca.
La Flai a tutti i livelli intende agire per rimettere al centro della discussione il lavoro del pescatore, parte importante del nostro Made in Italy.

Articoli correlati

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...