HomeComunicatiParmalat, sindacati chiedono incontro urgente a Gruppo Lactalis e Comune di Roma....

Parmalat, sindacati chiedono incontro urgente a Gruppo Lactalis e Comune di Roma. Risposte concrete per continuità produttiva e occupazionale

Le Segreterie Nazionali e territoriali di Fai Flai Uila, a seguito della notizia relativa alla  sentenza su Clr, chiedono urgente incontro al gruppo Lactalis ed al Comune di Roma.“Siamo fortemente preoccupati per lo scenario drammatico che si prefigura per il futuro dei lavoratori e lavoratrici di Clr, nonché per l’intera filiera del latte e l’economia del territorio” dichiarano Fai, Flai e Uila. “Un futuro incerto per un importantissimo marchio, la cui storia è stata segnata negli ultimi 24 anni da una guerra nei tribunali e che, come più volte auspicato dalle Parti sociali, doveva risolversi con soluzioni extragiudiziali. La recente sentenza condanna la Parmalat, oggi controllata dal gruppo Lactalis, alla restituzione del 75% delle azioni, oltre a 41 milioni di euro corrispondenti a tutta la parte di dividendi distribuiti dal 2005 al 2012.”

“In un contesto generale complesso, è che il senso di responsabilità sociale prevalga in tutti gli attori di questa annosa vicenda” proseguono i sindacati “e che venga difeso un importante marchio locale, tratto distintivo della produzione di qualità del latte fresco della capitale, che dà lavoro a circa 160 dipendenti nello stabilimento di via fondi di monastero oltre che a migliaia di persone dell’intero indotto”.

“Ci auguriamo che, come accaduto già in passato, intorno a Clr  non riemergano appetiti speculativi e che invece vengano date risposte concrete a tutela della continuità produttiva ed occupazionale”.

Articoli correlati

Il contributo della Flai nel nuovo carico di aiuti Cgil per l’Ucraina

È partito un nuovo carico di aiuti destinato all’Ucraina, alle donne e agli uomini ucraini che sono le vere vittime del conflitto. La campagna promossa dalla CGIL in questi  terribili mesi di guerra ha...
mobilitazione-31-marzo

Agecontrol, sindacati: L’azienda chiude la porta alla trattativa con i lavoratori

Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil: “Ingiustificabile assenza dell’azienda all’appuntamento con le organizzazioni sindacali per la chiusura delle trattative, ora il Ministero intervenga” Le organizzazioni sindacali FAI Cisl, FLAI Cgil e UILA Uil esprimono con una nota il...

Governo, Pucillo: “Sì a ministero del mare, l’importante è che non sia una facciata o in pochi anni il settore sparirà”

L’intervista di Roberta Lanzara AdnKronos al responsabile del dipartimento pesca Flai Cgil Sì all'istituzione di un Ministero del Mare: "E' una richiesta che avanziamo da anni per risanare un settore al collasso attraverso l'intervento su...

Pesca. Al via il primo ottobre Campagna malattie professionali dei pescatori

La Flai Cgil il 1 ottobre darà il via alla Campagna Malattie professionali nel settore pesca, nell’ambito del Progetto Pesca,Programma Nazionale Triennale della Pesca e dell’Acquacoltura 2022-2024 adottato con D.M. del Ministro delle Politiche...

Sindacati Effat a Torino per creare un’Europa più equa

Al centro di formazione internazionale di Torino, prove di contaminazione fra i sindacati che aderiscono all’Effat, la federazione europea che raccoglie le organizzazioni delle lavoratrici e dei lavoratori del settore alimentare, agricolo, turistico e...