“Si è tenuta a Milano una riunione con tutte le RSU di Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil dei siti italiani e le rispettive Segreterie Nazionali per la presentazione di una ipotesi di piattaforma per l’integrativo di gruppo RANA, che interessa circa 700 lavoratori. Nella discussione le Rsu hanno evidenziato le varie problematiche, la necessità di avere relazioni costruttive a livello di gruppo e un sempre maggiore coordinamento”. Ne danno notizia in una nota congiunta Fai, Flai e Uila.

“Tale ipotesi verrà portata alla discussione con i lavoratori nelle assemblee in tutti i siti nei prossimi giorni. Il coordinamento delle Rsu si riunirà il 3 ottobre per approvare la piattaforma definitiva che verrà inviata all’azienda chiedendo da subito di aprire il confronto”.