HomeComunicatiGiornata internazionale del migrante. Flai Cgil promuove iniziativa su presa in carico...

Giornata internazionale del migrante. Flai Cgil promuove iniziativa su presa in carico vittime sfruttamento lavorativo

Domani 18 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale del Migrante, la Flai- Cgil organizza un importante seminario online dal titolo “Ipotesi per un modello di intervento e di presa in carico delle vittime di sfruttamento lavorativo.”

“Nella pratica del sindacato di strada incontriamo tanti lavoratori in sofferenza che spesso esitano a denunciare lo sfruttamento di cui sono vittime perché timorosi di veder fuggire le poche certezze che hanno, tra le quali l’alloggio, seppur indecoroso, o perché impauriti dalle possibili ritorsioni degli sfruttatori”. Lo dichiara Jean-René Bilongo del dipartimento Politiche Migratorie e Inclusione Flai-Cgil e coordinatore Osservatorio Placido Rizzotto.

“Il V Rapporto agromafie e caporalato – spiega Bilongo – stima in circa 180.000 i lavoratori particolarmente vulnerabili, stretti in condizioni di grave sofferenza occupazionale. Molti sono titubanti, esitano a compiere il passo della denuncia se non seguita da garanzie che non diano adito alla comprensibile sensazione di salto nel buio. La lotta allo sfruttamento richiede percorsi lineari di presa in carico delle vertenze. Per questo, la Flai- Cgil si propone di aprire la riflessione per costruire un modello di presa in carico delle vittime. In questo modo possiamo incentivare le denunce”.

Al webinar interverranno, tra gli altri, Maria Grazia Giammarinaro, Magistrato già relatrice ONU per la tratta degli esseri umani e Gianfranco Della Valle, coordinatore Numero verde Nazionale contro la tratta. Presiede i lavori Jean-René Bilongo

 

Articoli correlati

Pernigotti, nuovo incontro al Mise. Fai, Flai e Uila: disponibili ad esaminare un nuovo piano industriale con tempistiche e risorse certe

Si è svolta questa mattina, in video conferenza, una nuova riunione convocata presso il ministero dello sviluppo economico, sulla vertenza Pernigotti alla quale hanno partecipato oltre ai rappresentanti nazionali e territoriali di Fai, Flai...

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...