Foggia. Lunedì inaugurazione presidio permanente Flai Cgil a Borgo Mezzanone

Interviene Giovanni Mininni, Segretario generale Flai Cgil nazionale.

Lunedì 27 marzo alle ore 16 la Flai Cgil di Foggia ha indetto una conferenza stampa in occasione dell’inaugurazione del presidio permanente presso la pista di Borgo Mezzanone, lì dove insiste il più grande insediamento informale di lavoratori stranieri della provincia. 

Un presidio di tutela sindacale, la naturale evoluzione del sindacato di strada già ampiamente operato dalla Flai nelle campagne di Capitanata, che giornalmente vede il sindacato impegnato nel diretto confronto con i lavoratori per la tutela dei diritti del lavoro. 

Il presidio vedrà impegnati, volontari e funzionari del sindacato, e metterà in stretta connessione la sede della Cgil di Borgo Mezzanone, all’ interno del presidio sarà prevista tutela sindacale individuale e collettiva nonché assistenza legale, saranno attivati corsi di italiano in collaborazione con docenti iscritti alla Flc e anche corsi di aiuto per il conseguimento della patente di guida sostenuti da volontari. 

Il presidio sarà affidato ai delegati sindacali della Flai Cgil , operai agricoli che dimorano abitualmente nella pista. 

All’inaugurazione sarà presente il segretario generale della Flai Cgil nazionale, Giovanni Mininni; con lui Antonio Gagliardi, segretario generale della Flai Cgil di Puglia, Emanuela Mitola, segretaria provinciale della Flai Cgil di Foggia; Maurizio Carmeno, segretario generale della Cgil di Foggia. 

Nel corso della conferenza stampa sarà affrontato anche il tema dei finanziamenti del Pnrr stanziati per il superamento dei ghetti, con Borgo Mezzanone target che ha ricevuto lo stanziamento di risorse più alto in Italia. 

Articoli correlati

Cooperazione agricola, sindacati: interrotte trattative rinnovo Ccnl. Proclamato sciopero 1° luglio

A cinque mesi dall’apertura del negoziato tra Fai-Flai-Uila e Agci-Agrital, Fedagripesca-Confcooperative e Legacoop-Agroalimentare, si sono interrotte, ieri, durante la riunione plenaria, le trattative per...

Avicoop, chiusura stabilimento Monteriggioni, Flai Cgil: “Decisione inaccettabile, Amadori riveda la decisione presa”

“La decisione di Amadori di  chiudere lo stabilimento di Monteriggioni e lasciare a casa 200 lavoratori è inaccettabile, metteremo in campo tutte le azioni...

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, aperte trattative per il rinnovo Ccnl Confapi-Unionalimentari 

Si sono aperte oggi, presso la sede di Confapi, a Roma, le trattative tra Fai, Flai, Uila e Unionalimentari-Confapi per il rinnovo del contratto...