Cisoa pesca, avviato confronto con il Mipaaf

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Pesca esprimono soddisfazione per l’incontro di oggi al Mipaaf, dove si è discussa la bozza di decreto attuativo di estensione della Cisoa al settore della pesca.

Dopo anni di rivendicazioni sindacali, è fondamentale che lo strumento della Cisoa sia effettivamente adeguato a rispondere in maniera efficace alle specificità del settore. In un momento critico come quello attuale è indispensabile intervenire con tempestività, offrendo uno strumento in grado di garantire la continuità occupazionale in un comparto che sta fortemente soffrendo per l’inattività dovuta all’eccessivo costo del gasolio.

Per i sindacati la Cisoa pesca dovrà contenere tutte le causali per le quali avviene la sospensione dell’attività per motivi non imputabili alla volontà di lavoratori e datori di lavoro, compreso l’aumento dei carburanti.

In particolare, il sindacato ritiene che l’ammortizzatore sociale debba dare piena copertura alla tutela della salute e sicurezza sul lavoro, garantendo sostegno al reddito nei casi di condizioni meteo marine avverse. Nei prossimi giorni Fai Flai e Uila Pesca formalizzeranno le modifiche al testo proposto con l’obiettivo di assicurare ai lavoratori uno strumento unico di sostegno al reddito, che possa dare risposte immediate alle diverse tipologie di pesca.

Fai Flai e Uila Pesca ringraziano il Mipaaf per la sensibilità dimostrata e auspicano che il confronto prosegua con la partecipazione del Ministero del Lavoro.

 

Articoli correlati

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...

Il futuro dei boschi, del legno e del lavoro deve essere green. A Roma il convegno di Fillea, Flai e Nuove Ri-Generazioni

Il futuro del pianeta o sarà ecologicamente e socialmente sostenibile o non sarà. Cambiare modello di sviluppo e ripensare il lavoro, cosa e come...

Accelerare rimozione Cuba dalla lista dei paesi sponsor di terrorismo

Nei giorni scorsi il dipartimento di Stato Usa ha aggiornato la lista dei paesi non cooperanti alla lotta al terrorismo, rimuovendo dalla stessa l’isola...