HomeComunicatiCaporalato. Fai, Flai, Uila, bene passaggio Ddl in Aula Senato ora accelerare

Caporalato. Fai, Flai, Uila, bene passaggio Ddl in Aula Senato ora accelerare

 

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil esprimono soddisfazione per il definitivo e unanime via libera della Commissione Agricoltura del Senato al ddl 2217 contro il caporalato. Il testo ora passa all’esame dell’Assemblea di Palazzo Madama.

“Dopo l’approvazione della Bilancio – scrivono in una nota congiunta Luigi Sbarra, Ivana Galli e Stefano Mantegazza, rispettivamente Segretari Generali di Fai, Flai e Uila -, è arrivato oggi il definitivo disco verde che condurrà il ddl ai lavori d’Aula del Senato. Una buona notizia, che risponde alla mobilitazione unitaria del sindacato di categoria, che dopo la manifestazione di Bari del 25 giugno e il presidio a Roma del 19 luglio, ci ha portato ieri a scrivere ai capi gruppo in Senato per richiedere una risposta celere e coesa da parte della politica e delle istituzioni”.

“Piena soddisfazione, dunque, anche per il segnale di coesione e compattezza politica implicita nell’approvazione unanime da parte di tutti i soggetti politici, unica eccezione la Lega che ha disertato il voto. Risultato che allarga le basi del consenso e lascia ben sperare in un iter veloce e senza tentennamenti. L’auspicio ora è che il percorso non s’interrompa, né rallenti, ma che anzi acceleri scegliendo per esso una corsia preferenziale che, nella discussione alla Camera, porti, in tempi brevi, alla sua l’approvazione definitiva. Si tratta di un provvedimento atteso da un anno e indispensabile per estendere gli strumenti penali e rafforzare la partecipazione delle parti sociali nelle strategie di contrasto”, concludono Sbarra, Galli e Mantegazza.

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...