Oggi presso la sede dell’Unione Parmense degli Industriali è stato sottoscritto un accordo tra Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil e la Barilla per la piena ed effettiva applicazione della legge Cirinnà n. 76 del 20 maggio 2016 in materia di applicazione, nelle norme contrattuali, delle intese di secondo livello e delle policy aziendali, riferiti alle unioni civili tra persone dello stesso sesso.

“Come Flai Cgil – dichiara Mauro Macchiesi, Segretario nazionale Flai Cgil – riteniamo il recepimento della nuova legge nelle norme contrattuali e negli accordi integrativi un fatto importante e che costituisce un ulteriore passo in avanti nel sistema delle relazioni sindacali del settore. Ci auguriamo che in un prossimo futuro si possa procedere a sottoscrivere accordi simili anche in altre realtà aziendali”.