HomeComunicatiAlimentare. Fai-Flai-Uila: Accordo Mondelez International su professionalità e staffetta generazionale

Alimentare. Fai-Flai-Uila: Accordo Mondelez International su professionalità e staffetta generazionale

Presso la sede di Unionfood a Milano, nella tarda serata del 12 luglio, è stato raggiunto l’accordo tra la Direzione Mondelez International, le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali e le Rsu di stabilimento sulla staffetta generazionale e il sistema di riconoscimento delle nuove professionalità per il sito produttivo di Capriata d’Orba, che coinvolge circa 370 lavoratori. 

Il Piano Industriale 2019-2021 prevede oltre 11 milioni di investimenti con l’obiettivo di realizzare importanti interventi di automazione, l’aggiornamento tecnologico delle linee produttive e il rafforzamento delle misure e degli interventi in tema di sicurezza. Un accordo che consolida e rafforza la presenza in Italia del gruppo Mondelez International, che annovera tra i suoi marchi Oro Saiwa, Philadelphia, Sottilette®, Milka, Tuc e Fonzies.

Le nuove professionalità, richieste dai processi di innovazione tecnologica rendono necessario l’adeguamento delle competenze dei dipendenti di Capriata. 

L’accordo raggiunto permette di attivare percorsi per accrescere le professionalità interne all’Azienda attraverso processi formativi concordati che garantiranno l’acquisizione delle diverse e più ampie competenze, richieste dai processi di innovazione tecnologica, che verranno valorizzati con riconoscimenti economici aggiuntivi a quanto previsto dal CCNL.

Contemporaneamente gli effetti sull’occupazione, derivanti dall’innovazione tecnologica verranno gestiti attraverso la staffetta generazionale con nuove assunzioni e stabilizzazioni insieme alle uscite legate al raggiungimento dell’età pensionabile.

Pertanto, FAI-FLAI-UILA si ritengono soddisfatte e riconoscono come questo accordo possa rappresentare un modello per coniugare investimenti, crescita professionale e sviluppo occupazionale.

Articoli correlati

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...

Siccità. Flai Cgil: “Di fronte ai cambiamenti climatici necessarie risposte all’altezza”

“La siccità provocata dagli ormai inarrestabili cambiamenti climatici sta mettendo a durissima prova l’intero settore dell’agroindustria, con ricadute sull’occupazione e un forte impatto sul lavoro”, osservano Tina Balì e Davide Fiatti, segreteria nazionale della...

Lavoro e sicurezza. Flai Cgil, bene ordinanza Emiliano per lavoratori all’aperto

“Bene l’ordinanza emanata dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che, a fronte dello straordinario caldo di questi giorni, ha vietato il lavoro all’aperto e al sole dalle ore 12.30 alle 16 fino al...