HomePrimo PianoUcraina. La Flai Cgil è al fianco dell’Anpi

Ucraina. La Flai Cgil è al fianco dell’Anpi

La Flai Cgil è al fianco dell’Anpi e del suo segretario Gianfranco Pagliarulo, sottoposto ad attacchi ingiustificati che ricordano tristemente il ‘metodo Boffo’. “L’aver difeso le ragioni della pace contro la follia e gli orrori della guerra ha fatto finire l’Associazione nazionale partigiani in una supposta lista nera di filo-putiniani – sottolinea Giovanni Mininni – Sono accuse inaccettabili e totalmente false, tanto più verso un’associazione che della riconquista e della difesa della democrazia ha fatto la ragione della sua esistenza”. Le parole del segretario generale della Flai arrivano da casa Cervi, dove il sindacato dell’agroindustria è andato in visita in occasione di un corso di formazione. La memoria della guerra di Liberazione dal nazifascismo fra queste mura è ancora più forte.

Articoli correlati

Liberare il lavoro. Mininni al Fondo Nappo: oggi questo territorio sorride

  “Una lotta di civiltà contro la camorra, la mafia”, il segretario generale della Flai Giovanni Mininni non ha dubbi. “Quando decidi da che parte stare avverti la necessità di farlo con azioni concrete”. Flai...

Il 30 giugno al fondo agricolo “Nicola Nappo” di Scafati 

“Liberiamo il lavoro” è il titolo dell’iniziativa promossa da Flai Cgil e Alpaa in programma giovedì 30 giugno alle ore 17:30 all’interno del Fondo Agricolo “Nicola Nappo” di Scafati, bene confiscato alla criminalità organizzata.   Alla...

In piazza per il futuro – le nostre foto

In migliaia, arrivati a Roma da tutta Italia, per chiedere, pace, giustizi sociale, democrazia e lavoro. Lavoratrici e lavoratori, pensionati, studenti, migranti sabato mattina si sono dati appuntamento a piazza del Popolo per dire...

Lavoro. Esecutivo EFFAT elegge Andrea Coinu Vice Presidente

Questa mattina a Vienna, durante i lavori dell’esecutivo dell’EFFAT, è avvenuta l’elezione di Andrea Coinu della Flai Cgil nel ruolo di Vice Presidente del sindacato europeo dell’agroindustria e del turismo, che è andato a...

Pace, lavoro, giustizia sociale, democrazia camminano insieme. Roma 18 giugno

Per la pace. La condizione che stiamo attraversando è straordinaria: pandemia, guerra, nuovo paradigma digitale, ambientale ed energetico hanno travolto e messo in discussione tutto. Il momento delle scelte è adesso, e ha bisogno di una...