HomePrimo PianoSindacati e imprese siglano intesa per la sostenibilità ambientale

Sindacati e imprese siglano intesa per la sostenibilità ambientale

Unione Italiana Food e le Segreterie nazionali di FAI-CISL, FLAI-CGIL e UILA-UIL hanno siglato un documento di programma finalizzato a ricercare le modalità con cui le relazioni sindacali del settore possono contribuire alla sostenibilità ambientale.

Considerato che la sostenibilità è oggi una priorità per le aziende di ogni settore, Unione Italiana Food e sindacati hanno condiviso che la salvaguardia e l’aggiornamento del modello di relazioni sindacali può costituire un utile strumento che accompagna le aziende a implementare la sostenibilità del loro business.

Le parti esprimono soddisfazione per aver realizzato l’intesa, unica nei contenuti, che prevede, tra l’altro, di costituire una cabina di regia a livello nazionale finalizzata all’acquisizione di evidenze scientifiche sui temi che compongono la sostenibilità, per stabilire le priorità degli ambiti di intervento delle relazioni sindacali in tutte le sue articolazioni e sviluppare un’azione di sensibilizzazione di tutti gli attori.

L’intesa prevede inoltre di favorire l’integrazione dei temi della sostenibilità ambientale sia con gli obiettivi della bilateralità prevista dal CCNL di settore che con le attività formative e partecipative delle lavoratrici e dei lavoratori.

Proprio per questo, in coerenza con le priorità definite dalla cabina di regia, saranno sviluppate altre iniziative volte a favorire la diffusione della cultura della sostenibilità ambientale e la conoscenza, e la conseguente responsabilizzazione su tali tematiche.

Nel concreto, gli impegni che le parti hanno sottoscritto rappresentano un reale passo in avanti in questa direzione, necessario anche per raggiungere gli obiettivi da tutti ritenuti ormai non più rinviabili.

Articoli correlati

Ancora un incendio a Borgo Mezzanone. Mininni, intervenire su accoglienza e applicare pienamente Legge 199

“Brucia ancora Borgo Mezzanone, sabato nel ghetto del foggiano dove vivono circa 1500 lavoratori migranti le fiamme sono divampate distruggendo diverse baracche. Questa volta, fortunatamente, non ci sono stati feriti o vittime, ma rimane...

Ascoltate il lavoro – Roma 8 ottobre

'Italia Europa, ascoltate il lavoro', con queste parole la CGIL scenderà in piazza a Roma il prossimo 8 ottobre. Il corteo partirà alle ore 13.30 da Piazza della Repubblica, percorrerà Via V. Emanuele, Largo...

Pari opportunità nei luoghi di lavoro, intesa ministero, Union Food, Fai, Flai e Uila

Alla presenza e con il pieno sostegno della Ministra per le Pari Opportunità, prof.ssa Elena Bonetti, le Associazioni del settore agroalimentare Unione Italiana Food e Fai, Flai e Uila, hanno sottoscritto un ‘Protocollo di...

Contro lo sfruttamento e il caporalato, lottiamo anche nel nome di Yusupha

Un mese fa la morte di un giovane bracciante nella baraccopoli foggiana di Rignano. Flai e Cgil organizzano l'ultimo saluto alla salma e manifestano davanti alla Prefettura. "Lo scempio dei ghetti - ci spiega...

Mininni: assurdo slittamento processo Paola Clemente, segnale preoccupante che allontana giustizia e verità

Giustizia sempre più lontana per Paola Clemente, morta nel luglio del 2015 mentre stava lavorando alla acinellatura dell’uva a temperature altissime. La Flai Cgil costituitasi parte civile nel processo, ha dovuto constatare che i...