Roma Pride 2023, Flai in piazza per i diritti di tutte e tutti

Una pacifica esplosione di colori, un corteo lunghissimo, una manifestazione gioiosa e consapevole. Eccolo il gay pride di Roma, con il sindaco Gualtieri in prima fila, mentre il presidente regionale Rocca si è defilato negando il patrocinio all’iniziativa. Poco male, non saranno certo gli anatemi dei bacchettoni a interrompere queste emozioni. ‘Come è bello far l’amore da Trieste in giù, l’importante è farlo sempre con chi hai voglia tu’ …. Nelle strade e nelle piazze della città eterna si canta e si balla con l’indimenticabile Raffaella Carrà. E non è un caso che i colori del Pride siano gli stessi dell’arcobaleno della pace, perché la guerra, fra le tante, è anche la negazione dell’amore. Mettete dei fiori nei vostri cannoni, cantavano i Rokes nelle estati degli anni sessanta, quelle che i giovani di allora rimpiangono e i giovani di oggi vorrebbero ritrovare. E allora svuotiamo gli arsenali e riempiamo i granai di amore, ché ce ne è tanto bisogno. Contro ogni discriminazione la Flai Cgil è in campo, orgogliosa di coltivare inclusione in questa giornata di festa. Tra bandiere arcobaleno, parrucche, lustrini e la Cgil ci sono anche i giovani dell’Anpi, partigiani di oggi, che tengono fede al loro impegno, prendendo parte a una manifestazione che è un inno alla libertà, alla gioia e, perché no, al divertimento. Cuore, batticuore.  

Articoli correlati

Ccnl industria alimentare, trattative anche notturne

Nel giorno in cui la Confederazione lancia i referendum sul lavoro, vanno avanti a oltranza le trattative per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale...

Basta guerre, in piazza per il cessate il fuoco

Giornata di mobilitazione nazionale per chiedere il cessate il fuoco, in tutte le guerre che appestano il pianeta, a cominciare da quella in Ucraina...

Premio Jerry Masslo 2024, il bando e le modalità di partecipazione

La Flai Cgil annuncia la VI edizione del "Premio Jerry Masslo", che si svolgerà il 29, 30, 31 maggio prossimi. L’edizione 2024 del Premio...