HomePrimo PianoRegolarizzazione. La Flai Cgil attiva il numero verde 800171100

Regolarizzazione. La Flai Cgil attiva il numero verde 800171100

Allo scopo di fornire informazioni sulla regolarizzazione la Flai Cgil ha istituito il Numero Verde 800 171 100 attivo da oggi 1 giugno.

 

“Abbiamo predisposto un desk multilingue (italiano, inglese, francese, punjabi, arabo, russo) in modo da consentire a chi ci contatterà, soprattutto le lavoratrici e i lavoratori migranti interessati all’emersione, di poter avere informazioni nel proprio idioma. Le operatrici daranno informazioni rispetto ai canali di regolarizzazione e indirizzeranno i lavoratori e le lavoratrici migranti verso le nostre strutture sul territorio per la presa in carico e l’assistenza necessaria”.

Lo dichiara in una nota Giovanni Mininni, segretario generale Fla Cgil.

“Appena esplosa l’emergenza sanitaria la Flai Cgil si è mobilitata per ottenere questo provvedimento che rappresenta un ulteriore passo importante verso la legalità, una norma di civiltà volta a restituire dignità a tante lavoratrici e tanti lavoratori irregolari. Da oggi tutte le nostre strutture sono impegnate in questa nuova sfida: far emergere la più ampia platea possibile di migranti irregolarmente occupati nel settore agricolo ed attività connesse ed evitare che cadano nelle mani di faccendieri e caporali che sperano di poter lucrare anche su questo provvedimento.

Nelle nostre strutture saranno assistiti gratuitamente perché per noi l’obiettivo è quello di spalancare questa finestra che si è aperta. Agevoleremo il percorso verso la legalità e vigileremo, continuando a chiedere controlli, per evitare manipolazioni ai danni dei lavoratori”.

Articoli correlati

VI Rapporto agromafie e caporalato Osservatorio Placido Rizzotto, 29 novembre presentazione

L’economia sommersa e le infiltrazioni criminali; la filiera agroalimentare tra sfruttamento, caporalato ed ecoreati; le norme di contrasto allo sfruttamento e criticità nelle filiere agro-alimentari; la Rete del Lavoro agricolo di Qualità nel contrasto...

InFlai – Numero 2, novembre 2022

Il secondo numero di In Flai esce a pochi giorni dalla presentazione del Rapporto su Agromafie e Caporalato, in programma a Roma il prossimo 29 novembre. Si tratta del sesto studio realizzato dall'Osservatorio Placido Rizzotto...

Voucher in agricoltura. Mininni, scelta sbagliata si attaccano i diritti dei lavoratori più fragili e non si ritiene utile ascoltare il sindacato

“Il Governo ha annunciato che con la prossima manovra di bilancio intende “introdurre” l’utilizzo dei voucher in agricoltura. Ci teniamo innanzitutto a precisare che i cosiddetti voucher sono già previsti per i lavoratori agricoli...

Flai Cgil, sei tonnellate di generi alimentari al Vaticano contro vecchie e nuove povertà

Un gesto di concreta solidarietà, quello della Flai Cgil che ha consegnato alla Pontificia Elemosineria Apostolica, alla presenza del cardinale Konrad Krajewski, elemosiniere di Papa Francesco, nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passate...

Mininni: “Solo Stati Uniti e Israele insistono sul bloqueo. La Flai continuerà ad aiutare Cuba con azioni concrete”

“L’assemblea generale delle Nazioni Unite ha condannato a larga maggioranza e per la trentesima volta, il pesantissimo embargo imposto a Cuba dagli Usa - osserva il segretario generale della Flai Cgil, Giovanni Mininni -...