HomePrimo PianoPresentazione V Rapporto agromafie e caporalato - Roma, 16 ottobre

Presentazione V Rapporto agromafie e caporalato – Roma, 16 ottobre

Interverranno: Bellanova, Mauri, Morra, Salvi, Di Piazza, Riccardi, Mininni, Landini

Il 16 ottobre a Roma, ore 10.30, presso il teatro Ambra Jovinelli, verrà presentato il V RAPPORTO AGROMAFIE E CAPORALATO a cura dell’Osservatorio Placido Rizzotto – Flai Cgil, quest’anno la presentazione ha ricevuto il Patrocinio della Camera dei Deputati.

Interverranno: On. Teresa Bellanova, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; On. Matteo Mauri, Viceministro dell’Interno; Sen. Nicola Morra, Presidente Commissione Antimafia; Dott. Giovanni Salvi, Procuratore Generale Suprema Corte di Cassazione; On. Stanislao Di Piazza, Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali;Prof. Andrea Riccardi, Comunità di Sant’Egidio; Giovanni Mininni, Segretario Generale Flai Cgil; Maurizio Landini, Segretario Generale Cgil.

La presentazione del V Rapporto agromafie e caporalato è un appuntamento importante per il mondo del lavoro, per la comunità scientifica, per chi fa sindacato, per la politica e le istituzioni, per tutti coloro che quotidianamente analizzano, denunciano e operano al contrasto dei fenomeni di sfruttamento, caporalato, illegalità all’interno del mondo del lavoro. Da dieci anni con i Rapporti l’Osservatorio offre una fotografia dello sfruttamento lavorativo nel settore agro-alimentare, le criticità dovute a contratti ingannevoli, lavoro grigio, lavoro nero. Ogni edizione del Rapporto si sostanzia con testimonianze e racconti in “presa diretta” di lavoratori e lavoratrici vittime di sfruttamento ma anche capaci di intraprendere la via del riscatto e della denuncia.

L’evento sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina della Flai Cgil Nazionale e su www.collettiva.it

Necessario accredito stampa, la richiesta dovrà essere inviata a ufficiostampa@flai.it entro le ore 13.00 del 15 ottobre.

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto delle normative anti Covid.

Programma V Rapporto agromafie e caporalato – 16 ottobre

Articoli correlati

Liberare il lavoro. Mininni al Fondo Nappo: oggi questo territorio sorride

  “Una lotta di civiltà contro la camorra, la mafia”, il segretario generale della Flai Giovanni Mininni non ha dubbi. “Quando decidi da che parte stare avverti la necessità di farlo con azioni concrete”. Flai...

Il 30 giugno al fondo agricolo “Nicola Nappo” di Scafati 

“Liberiamo il lavoro” è il titolo dell’iniziativa promossa da Flai Cgil e Alpaa in programma giovedì 30 giugno alle ore 17:30 all’interno del Fondo Agricolo “Nicola Nappo” di Scafati, bene confiscato alla criminalità organizzata.   Alla...

In piazza per il futuro – le nostre foto

In migliaia, arrivati a Roma da tutta Italia, per chiedere, pace, giustizi sociale, democrazia e lavoro. Lavoratrici e lavoratori, pensionati, studenti, migranti sabato mattina si sono dati appuntamento a piazza del Popolo per dire...

Lavoro. Esecutivo EFFAT elegge Andrea Coinu Vice Presidente

Questa mattina a Vienna, durante i lavori dell’esecutivo dell’EFFAT, è avvenuta l’elezione di Andrea Coinu della Flai Cgil nel ruolo di Vice Presidente del sindacato europeo dell’agroindustria e del turismo, che è andato a...

Pace, lavoro, giustizia sociale, democrazia camminano insieme. Roma 18 giugno

Per la pace. La condizione che stiamo attraversando è straordinaria: pandemia, guerra, nuovo paradigma digitale, ambientale ed energetico hanno travolto e messo in discussione tutto. Il momento delle scelte è adesso, e ha bisogno di una...