HomePrimo PianoPremio "Alessandro Leogrande", il 21 ottobre la premiazione

Premio “Alessandro Leogrande”, il 21 ottobre la premiazione

Premio promosso da Slc Cgil, Flai Cgil e Fondazione Di Vittorio

 Si terrà a Roma, lunedì 21 ottobre 2019 presso la Fondazione Giuseppe Di Vittorio (Via Gaetano Donizetti  7/b) dalle ore 10.30,  la premiazione del bando per il Sostegno al reportage sociale “Alessandro Leogrande”, promosso dal Sindacato Lavoratori della Comunicazione Cgil, la Federazione Lavoratori Agroindustria Cgil  e la Fondazione Giuseppe Di Vittorio (Sezione Archivi e Biblioteche).

Il Premio vuole tenere viva la memoria di Alessandro Leogrande (Taranto 1977 – Roma 2017), autore di libri fondamentali per la comprensione delle trasformazioni in corso come “Uomini e caporali”, “Il naufragio”, “La frontiera”, promuovendo la realizzazione di reportage di rilevanza sociale da parte di giovani autori, impegnati a sviluppare temi nevralgici della contemporaneità, in particolare le migrazioni, lo sfruttamento nel mondo del lavoro, la violenza del potere.

Nel corso della cerimonia di premiazione verrà conferito il premio al progetto vincitore del concorso, consistente in 5000€ per la realizzazione del progetto di reportage presentato. Saranno, inoltre, segnalati altri quattro progetti di notevole interesse.

La giuria, che ha valutato i concorrenti, è composta da Simona Baldanzi (scrittrice) , Elisa Castellano (Fondazione Giuseppe Di Vittorio), Paolo Di Stefano (scrittore),  Angelo Ferracuti (scrittore),  Marco Filoni (studioso di filosofia e giornalista), Maria Pace Ottieri (scrittrice), Marino Sinibaldi  (giornalista e critico letterario), Nadia Terranova (scrittrice) e  Alessandra Valentini  (giornalista Flai nazionale).

Saranno presenti, fra gli altri, Ivana Galli, Segretaria nazionale Cgil, Fulvio Fammoni, Presidente Fondazione Di Vittorio, Giulia Guida, segretaria nazionale Slc, Giovanni Mininni, Segretario generale Flai.

 

 

 

Articoli correlati

Liberare il lavoro. Mininni al Fondo Nappo: oggi questo territorio sorride

  “Una lotta di civiltà contro la camorra, la mafia”, il segretario generale della Flai Giovanni Mininni non ha dubbi. “Quando decidi da che parte stare avverti la necessità di farlo con azioni concrete”. Flai...

Il 30 giugno al fondo agricolo “Nicola Nappo” di Scafati 

“Liberiamo il lavoro” è il titolo dell’iniziativa promossa da Flai Cgil e Alpaa in programma giovedì 30 giugno alle ore 17:30 all’interno del Fondo Agricolo “Nicola Nappo” di Scafati, bene confiscato alla criminalità organizzata.   Alla...

In piazza per il futuro – le nostre foto

In migliaia, arrivati a Roma da tutta Italia, per chiedere, pace, giustizi sociale, democrazia e lavoro. Lavoratrici e lavoratori, pensionati, studenti, migranti sabato mattina si sono dati appuntamento a piazza del Popolo per dire...

Lavoro. Esecutivo EFFAT elegge Andrea Coinu Vice Presidente

Questa mattina a Vienna, durante i lavori dell’esecutivo dell’EFFAT, è avvenuta l’elezione di Andrea Coinu della Flai Cgil nel ruolo di Vice Presidente del sindacato europeo dell’agroindustria e del turismo, che è andato a...

Pace, lavoro, giustizia sociale, democrazia camminano insieme. Roma 18 giugno

Per la pace. La condizione che stiamo attraversando è straordinaria: pandemia, guerra, nuovo paradigma digitale, ambientale ed energetico hanno travolto e messo in discussione tutto. Il momento delle scelte è adesso, e ha bisogno di una...