“Un nuovo colpo a marchi e prodotti famosi del nostro Made in Italy e un colpo gravissimo all’occupazione. In Piemonte dopo la crisi Hag e Splendid, tocca alla Pernigotti, la nota azienda di cioccolato, di proprietà Turca già da qualche anno, ha annunciato la chiusura con conseguente licenziamento di tutti i 200 dipendenti”. Lo dichiara Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil. “Come Flai Cgil siamo al fianco dei lavoratori Pernigotti e con loro stiamo intraprendendo tutte le iniziative volte a contrastare questa scelta scellerata. Ancora una volta assistiamo a proprietà straniere che prima comprano e poi licenziano e chiudono, mantenendo però la proprietà del marchio, come in questo caso un marchio prestigioso, e vanno a produrre all’estero. Ancora una volta sull’altare del mercato si sacrificano i lavoratori e la qualità dei nostri prodotti”.