Manifestazione nazionale – 20 Giugno 2015

ADESIONE FLAI CGIL

“La Flai Cgil aderisce alla manifestazione del 20 giugno a Roma, “Fermiamo la strage subito!. Ci saremo per affermare le ragioni dell’accoglienza e di un approccio umanitario rispetto ai drammi che si consumano nel Mar Mediterraneo”. Lo comunica in una nota la Flai Cgil nazionale.

“Il 20 giugno è la Giornata mondiale del rifugiato e, insieme al mondo dell’associazionismo, intendiamo celebrarla dicendo basta stragi di migranti, basta ad un’accoglienza inefficace, basta a uomini, donne, bambini che muoiono nel nostro mare, che vorremmo ponte verso un mondo migliore ed invece diventa un enorme cimitero”.

“La Flai Cgil sarà in piazza per essere al fianco dei tanti lavoratori e lavoratrici stranieri, che vengono in Italia per lavorare in agricoltura e, spesso, dopo aver superato viaggi disperati e violenze, si ritrovano a lavorare in condizioni di sfruttamento e ricatto, passando dalle mani di uno scafista a quelle di un caporale”.

“Saremo in piazza – conclude la Flai Cgil – per chiedere alla politica di agire e per chiedere che l’Europa, di cui l’Italia è parte, sia un’Europa solidale, dei popoli, un’Europa dell’accoglienza e della giustizia sociale”.

L’iniziativa si svolgerà dalle 15 alle 19 tra il Colosseo e l’Arco di Costantino, interverrà il Segretario Generale della CGIL Susanna Camusso.
In allegato manifesto e appello.

20 giugno - MANIFESTO 20 giugno - APPELLO

 

Articoli correlati

Orrore a Latina, bracciante con arto staccato viene abbandonato in mezzo alla strada 

Il lavoratore agricolo di nazionalità indiana gravemente ferito non è stato soccorso. Era impegnato nella lavorazione del fieno. Flai Cgil: “Questa la barbarie che...

Contro la secessione dei ricchi, per la Costituzione

Una controriforma che spacca il Paese, aumentando disuguaglianze e divari territoriali. Senza minimamente affrontare la crisi sociale che stiamo attraversando. È l'Autonomia differenziata su...

Mininni: “Con le destre non tira un buon vento per l’Europa. E la pace è un valore sempre più lontano”

L'intervista al segretario generale della Flai su 'Il diario del lavoro' È da Caserta, dove si è da poco conclusa la VI edizione del premio...