HomePrimo PianoLavoro. Esecutivo EFFAT elegge Andrea Coinu Vice Presidente

Lavoro. Esecutivo EFFAT elegge Andrea Coinu Vice Presidente

Questa mattina a Vienna, durante i lavori dell’esecutivo dell’EFFAT, è avvenuta l’elezione di Andrea Coinu della Flai Cgil nel ruolo di Vice Presidente del sindacato europeo dell’agroindustria e del turismo, che è andato a sostituire Pietro Ruffolo.

“È stato un bel momento, molto emozionante. Il Segretario generale e la Presidente hanno usato belle parole di grande apprezzamento per Pietro e per il lavoro che ha svolto in questi anni. Professionalità e generosità sono solo due delle altre caratteristiche che sono state riconosciute al nostro compagno”. Così Giovanni Mininni, Segretario generale Flai Cgil, ha commentato l’elezione.

Apprezzamento è stato espresso per Andrea, per le sue competenze e per la sua giovane età, e la proposta del Segretario generale Bragason, avanzata unitariamente dai sindacati italiani, di votare Andrea è stata accolta all’unanimità dall’esecutivo. 

Pietro Ruffolo, Vicepresidente uscente dell’EFFAT, nel ringraziare i suoi compagni di viaggio ha sottolineato le capacità di “questo gruppo dirigente, forte, unito, autorevole che è stato capace di raggiungere risultati importanti come quello della Pac sociale e credo che saprà andare avanti in questa direzione”. 

Andrea Coinu ha raccolto il testimone rimarcando come “il lavoro già fatto sia tanto, e che quindi non si parte da zero”. “Siamo concentrati sulle prossime sfide, che non sono certo poco impegnative – ha aggiunto – A partire dalla discussione sul salario minimo e dalla necessità inderogabile di costruire un quadro di diritti e tutele del lavoro al livello internazionale, superando localismi che provocano un insostenibile dumping salariale. L’attacco neoliberista al mondo del lavoro è globale, per questo dobbiamo trovare e dare risposte collettive e globali”.

Articoli correlati

Liberare il lavoro. Mininni al Fondo Nappo: oggi questo territorio sorride

  “Una lotta di civiltà contro la camorra, la mafia”, il segretario generale della Flai Giovanni Mininni non ha dubbi. “Quando decidi da che parte stare avverti la necessità di farlo con azioni concrete”. Flai...

Il 30 giugno al fondo agricolo “Nicola Nappo” di Scafati 

“Liberiamo il lavoro” è il titolo dell’iniziativa promossa da Flai Cgil e Alpaa in programma giovedì 30 giugno alle ore 17:30 all’interno del Fondo Agricolo “Nicola Nappo” di Scafati, bene confiscato alla criminalità organizzata.   Alla...

In piazza per il futuro – le nostre foto

In migliaia, arrivati a Roma da tutta Italia, per chiedere, pace, giustizi sociale, democrazia e lavoro. Lavoratrici e lavoratori, pensionati, studenti, migranti sabato mattina si sono dati appuntamento a piazza del Popolo per dire...

Pace, lavoro, giustizia sociale, democrazia camminano insieme. Roma 18 giugno

Per la pace. La condizione che stiamo attraversando è straordinaria: pandemia, guerra, nuovo paradigma digitale, ambientale ed energetico hanno travolto e messo in discussione tutto. Il momento delle scelte è adesso, e ha bisogno di una...

Contrattazione. Fai, Flai, Uila approvano linee di indirizzo su rinnovi secondo livello settore alimentare

  Sono oltre 200 i delegati, presenti oggi a Roma, e molti altri in collegamento, per gli Attivi unitari di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, che hanno condiviso le “Linee di indirizzo per...