Industria alimentare e sindacati siglano intesa per contrastare violenza di genere e molestie su luoghi di lavoro

“Nell’ambito delle trattative per il rinnovo del Ccnl dell’Industria Alimentare, le Parti hanno stabilito di adottare da subito azioni concrete ed efficaci per contrastare la violenza di genere e le molestie nei luoghi di lavoro”.

È quanto annunciano congiuntamente le Associazioni Datoriali e Fai, Flai e Uila in occasione del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

“Le undici associazioni datoriali del settore (Ancit, Anicav, Assica, Assitol, Assobibe, Assobirra, Assolatte, Federvini, Mineracqua, Unaitalia e UnionFood) hanno infatti deciso di accogliere le proposte avanzate nella Piattaforma sindacale presentata da Fai, Flai e Uila che mirano ad incrementare le tutele normative ed economiche in favore delle donne che sono vittime di violenza. Le Parti hanno quindi realizzato in data 23 novembre, una specifica intesa finalizzata, attraverso il coinvolgimento dell’Ente Bilaterale di Settore (EBS), a sostenere, anche economicamente, le vittime di questi comportamenti inaccettabili ma che, purtroppo, sono ancora tristemente presenti nel Paese. In quest’ottica, l’obiettivo è quello di consentire una ancor maggiore esigibilità di quanto già stabilito dal Contratto Collettivo Nazionale su questo tema e di attivare ulteriori strumenti in grado di dare risposte concrete ed efficaci alle lavoratrici coinvolte.”

“Si tratta di un nuovo importante passo che le Parti Sociali dell’industria alimentare hanno voluto percorrere per contribuire all’eliminazione di questa autentica piaga della società e alla sempre maggiore diffusione anche nel nostro settore di una cultura che condanni la violenza di genere in tutte le sue forme, per combattere i femminicidi e ogni prevaricazione, molestia, minaccia, sopraffazione fisica, psicologica e economica nei confronti delle donne”.

Articoli correlati

Industria alimentare, siglato rinnovo Ccnl 2023-2027

È stato firmato all’alba il rinnovo del contratto nazionale dell’industria alimentare 2023-2027 tra Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil e le associazioni delle imprese del settore. Lo rendono...

Ccnl industria alimentare, trattative anche notturne

Nel giorno in cui la Confederazione lancia i referendum sul lavoro, vanno avanti a oltranza le trattative per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale...

Premio Jerry Masslo 2024, il bando e le modalità di partecipazione

La Flai Cgil annuncia la VI edizione del "Premio Jerry Masslo", che si svolgerà il 29, 30, 31 maggio prossimi. L’edizione 2024 del Premio...