Il lavoro è…progresso, civiltà, giustizia. VII° Congresso Flai Cgil, Roma 10-12 Dicembre

SI APRE LUNEDI’ 10 DICEMBRE A ROMA IL VII° CONGRESSO FLAI CGIL

“IL LAVORO E’…PROGRESSO, CIVILTA’, GIUSTIZIA”. Si aprirà lunedì 10 dicembre a Roma, Sheraton Roma Hotel – Viale del Pattinaggio 100, il VII° Congresso Nazionale della Flai Cgil, che si chiuderà il 12 dicembre.

La FLAI Cgil è il sindacato di categoria che organizza i lavoratori e le lavoratrici agricoli, forestali, dell’industria di trasformazione alimentare e della pesca.

Settori che occupano in totale circa 2 milioni di persone: 400 circa nell’industria alimentare; 1 milione in agricoltura cui si aggiungono circa 400 mila lavoratori in nero, sottopagati, sfruttati; 60 mila lavoratori operai forestali; 8000 nei Consorzi di bonifica; 25 mila nella pesca; 2000 nell’allevamento; 80 mila nella panificazione.

 

Gli iscritti alla Flai Cgil, al 2017, sono 272.000; la platea dei delegati al Congresso nazionale sarà di 420 delegati, di cui 229 uomini e 191 donne.

 

Le tre giornate si articoleranno tra dibattito e incontri tematici.

Il 10 dicembre inizio lavori ore 14.00 con la relazione di Ivana Galli, Segretaria Generale Flai Cgil nazionale; seguirà la presentazione di una ricerca a cura della Flai Cgil, Fondazione Di Vittorio e Tecné, “I consumi alimentari delle famiglie”. Alle 18.30 l’intervento di Susanna Camusso, Segretaria Generale Cgil nazionale.

L’11 dicembre, oltre agli interventi e al proseguo dei lavori congressuali, segnaliamo la tavola rotonda “Europa. Immigrazione quale futuro”.

Il 12 dicembre proseguiranno i lavori, fino alle conclusioni di Giuseppe Massafra, Segretario Cgil nazionale.