CCNL Alimentare, prossimo un incontro con sette associazioni  

Le segreterie nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil hanno ricevuto, nella giornata di ieri, una lettera da parte delle associazioni datoriali Anicav, Assalzoo, Assitol, Assobibe, Assolatte, Federvini e Italmopa nella quale, queste associazioni chiedono un incontro volto a finalizzare l’accordo di rinnovo del Ccnl Industria alimentare.

Le Segreterie Nazionali di Fai, Flai e Uila hanno risposto positivamente a tale richiesta proponendo giovedì 29 ottobre come data utile per svolgere l’incontro. Conseguentemente, le segreterie nazionali di Fai, Flai e Uila hanno deciso di sospendere, con effetto immediato, lo stato di agitazione e le azioni di lotta nelle aziende che rientrano negli ambiti di rappresentanza di queste associazioni.

Articoli correlati

Contro la secessione dei ricchi, per la Costituzione

Una controriforma che spacca il Paese, aumentando disuguaglianze e divari territoriali. Senza minimamente affrontare la crisi sociale che stiamo attraversando. È l'Autonomia differenziata su...

Mininni: “Con le destre non tira un buon vento per l’Europa. E la pace è un valore sempre più lontano”

L'intervista al segretario generale della Flai su 'Il diario del lavoro' È da Caserta, dove si è da poco conclusa la VI edizione del premio...

Sfruttamento lavorativo, l’inchiesta di Flai e L’Altro diritto: aumentano i casi e diminuisce il gap Nord-Sud

Presentato oggi a Ragusa il V Rapporto del Laboratorio che monitora l’applicazione della legge 199/2016 “anticaporalato” Aumentano esponenzialmente le inchieste per sfruttamento lavorativo aperte dalle...