Dopo i gravissimi fatti di Terracina, dove un imprenditore è stato arrestato per aver ripetutamente minacciato, anche a colpi di fucile, gli operai agricoli per costringerli a lavorare di più, come annunciato nei giorni scorsi Fai, Flai e Uila hanno indetto una manifestazione il giorno lunedì 21 ottobre, ore 16.00, a Latina in piazza  della Prefettura, per denunciare quanto accede nei campi e rispondere in maniera forte e unitaria a tali azioni violente e inaccettabili.