Sabaudia (LT). Cerimonia di consegna Albero di Falcone

Si è tenuta giovedì15 Dicembre, presso l’ex scuola elementare di Bella Farnia di Sabaudia la cerimonia di consegna dell’albero di Falcone ad opera del Reparto Carabinieri Biodiversità di Fogliano. La Flai Cgil di Frosinone Latina, assieme al Reparto, hanno inteso realizzare un’iniziativa di carattere ecologico sociale per rimarcare il valore dell’ambiente e avvicinare le giovani generazioni al rispetto del contesto in cui si vive. 

L’albero di Falcone è una talea ottenuta dalle gemme del famoso ficus macrophilla che cresce nei pressi della casa del giudice assassinato nel 1992 dalla mafia. 

“La talea dell’albero di Falcone è un tassello da inserire orgogliosamente nel mosaico di legalità che il nostro territorio sta costruendo, passando anche per le lotte per il giusto salario e contro lo sfruttamento in agricoltura nell’Agro Pontino – afferma il Segretario Generale della Flai CGIL FR LT Stefano Morea – rappresenta un ponte ideale con la Sicilia, la città di Palermo, le lotte bracciantili di quella terra, la storia di Placido Rizzotto e di Portella della Ginestra ma anche con le stragi di mafia che hanno segnato per sempre la storia del nostro Paese”.

“Abbiamo scelto l’ex scuola di Bella Farnia perché questa collocazione ha un’importante valenza simbolica – aggiunge la Segretaria della FLAI Laura Hardeep Kaur, – è infatti un luogo in cui forte è la presenza di manodopera agricola che vive purtroppo spesso episodi di illegalità sulla propria pelle ed è inoltre un modo per coinvolgere la comunità indiana lì molto presente e le giovani generazioni che possono sentirsi ancor più figli di questo nostro paese. Inoltre, è ivi presente un centro di aggregazione della Ninfea e l’ASD Amici di Bella Farnia molto attivi con iniziative che coinvolgono tutta la comunità”.

Articoli correlati

Modena, accordo fra Caseificio Granterre e Coopservice, contratto alimentare esteso a 40 addetti in appalto

I circa quaranta addetti (in prevalenza donne) dipendenti di Cooperservice, che operano in appalto nello stabilimento Caseificio Granterre di Modena, saranno uniformati ai dipendenti...

Pastificio Paone (LT), confermato sfratto per cessata locazione. Flai Cgil: forte preoccupazione, servono risposte concrete

La difficile situazione dei lavoratori del Pastificio Paone si complica ulteriormente: un’altra sentenza si aggiunge alle criticità degli ultimi anni. Per lo storico stabilimento di...

Puglia, centinaia di lavoratori Arif in protesta a Bari. La Regione fa dietrofront

Centinaia di lavoratori dell'Arif, Agenzia regionale attività irrigue e forestali, hanno protestato davanti alla Regione Puglia, a Bari. Una mobilitazione organizzata dai sindacati dell’agroindustria...