Puglia, centinaia di lavoratori Arif in protesta a Bari. La Regione fa dietrofront

Centinaia di lavoratori dell’Arif, Agenzia regionale attività irrigue e forestali, hanno protestato davanti alla Regione Puglia, a Bari. Una mobilitazione organizzata dai sindacati dell’agroindustria Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil pugliesi, nata dall’approvazione in Consiglio regionale di una legge che prevede l’applicazione del contratto collettivo nazionale delle funzioni locali per i 745 dipendenti anziché il contratto collettivo nazionale idraulico-forestale e idraulico-agrario. Una scelta, quella della Regione Puglia, che avrebbe penalizzato i lavoratori sia dal punto di vista salariale che contributivo. “Abbiamo impedito una prepotenza bella e buona – commenta Antonio Gaglairdi, segretario regionale Flai Cgil – La Regione pretendeva infatti di trasferire attraverso la legge regionale del 30 novembre 2022 n.30 il contratto da lavoro del settore idraulico-forestale di 745 operai e impiegati in quello delle funzioni locali. Oltre 300 dipendenti dell’Arif questa mattina hanno tenuto un presidio di protesta per non essere penalizzati sul piano salariale e contributivo ma soprattutto per impedire la mortificazione delle professionalità specifiche previste dal contratto per il quale sono stati assunti”. Gagliardi è soddisfatto: “La Regione ha annunciato la revoca della norma, una grande vittoria dei lavoratori. Annunciato anche l’assunzione diretta della cosiddetta ‘platea storica’, circa 350 operai stagionali, applicando l’art 7-bis della Legge 155/2021, che per diversi anni sono stati impiegati attraverso le agenzie di somministrazione”. Un’altra buona notizia.

Articoli correlati

Flai, Legacoop e Cidas firmano a Ferrara il Protocollo contro lo sfruttamento in agricoltura

L’iniziativa si sviluppa nell’ambito della più ampia Rete del lavoro agricolo di qualità, che coinvolge istituzioni ed enti impegnati nel contrasto a fenomeni di...

Rinnovo Rsu Atisale Spa di Margherita di Savoia, una conferma per la Flai Cgil

Si sono appena concluse le operazioni di spoglio per l’elezione della rappresentanza sindacale unitaria nell’azienda Atisale S.p.a. stabilimento pugliese di Margherita di Savoia, che...

Flai Puglia: “Arretra il lavoro agricolo di qualità”

Gagliardi: “Quasi 200 imprese cancellate dalla Rete del lavoro agricolo di qualità. Le associazioni datoriali sono interessate a contrastare il dumping salariale?” Alle aziende agricole...