Palermo, forestale gravemente ferito sul lavoro, Fai, Flai e Uila: “Inaccettabile”. Chiesto incontro all’Ust

“Ancora una volta, purtroppo, siamo costretti a commentare  l’ennesimo incidente sul lavoro”, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil di Palermo si stringono intorno a Benedetto Falletta, 55 anni, rimasto gravemente ferito sul monte Gulino a Misilmeri, mentre stava pulendo un terreno demaniale con un decespugliatore. L’operaio forestale lavorava in una zona impervia, e nella caduta si è procurato diverse lesioni. Per portarlo in ospedale, dove i sanitari sospettano una frattura alle vertebre, è stato necessario un intervento congiunto fra i medici del 118 e i colleghi di Falletta. “In attesa di capire le dinamiche e le eventuali responsabilità dell’incidente – spiegano i sindacati – vogliamo esprimere la nostra solidarietà al lavoratore ed alla sua famiglia, mettendoci a disposizione per aiutare ad affrontare questo difficile momento”. Dario Fazzese, Franco Nuccio e Giuseppe La Bua, segretari generali di Flai, Fai e Uila denunciano: “Soprattutto in un settore come quello forestale, dove si utilizzano mezzi potenzialmente pericolosi, in zone impervi e non facilmente raggiungibili dagli stessi soccorritori, diventa fondamentale rispettare le norme di sicurezza, investire sulla formazione e mettere in campo ogni strumento di prevenzione possibile. Abbiamo scritto alla direzione dell’Ufficio servizi per il territorio (Ust) che gestisce le attività dei lavoratori forestali, non per accusare, quanto per chiedere di elaborare una strategia comune che riduca al minimo rischi di questo tipo”.

Articoli correlati

Foggia, sciopero e sit-in al Pastificio Tamma 

Flai Cgil: “Non ci sono state risposte adeguate ai tanti problemi sollevati” Stato di agitazione con sciopero di due ore e presidio al Pastificio Tamma...

Caserta, presi a cinghiate nei campi di pomodoro

Al lavoro 11 ore per 40 euro. Divieti dimora per 4 imprenditori. Della Corte, Flai Cgil: "Non sono tollerabili tali atteggiamenti di umiliazione e...

M’illumino di meno, adesione della Flai Cgil Roma e Lazio con attività a “impatto zero”

La Flai Cgil Roma e Lazio, il sindacato che tutela lavoratrici e lavoratori del settore agroalimentare, ha aderito alla iniziativa “M’illumino di meno 2024”,...