Ortofrutta Trentino, per operai, impiegati e quadri al via il tavolo di contrattazione 

Cattani, Flai Cgil: “Il comparto occupa più di 2mila lavoratori, prioritario recuperare il potere d’acquisto”

Si è riunito oggi, per la prima volta, il tavolo di contrattazione per discutere il rinnovo di due contratti di primo livello: quello degli operai e quello degli impiegati e quadri del settore ortofrutta. 

Nei mesi scorsi Flai Cgil e Fai Cisl avevano inviato una piattaforma con tutte le richieste per il comparto. Le segretarie generali, Elisa Cattani e Katia Negri, spiegano: “È prioritario recuperare il potere d’acquisto, messo in crisi da un’inflazione andata ben oltre le proiezioni su cui si basavano i precedenti accordi”.

I due contratti avranno vigenza dal primo gennaio 2024 al 31 dicembre 2027. Il comparto occupa più di 2mila lavoratori in Trentino.

Per gli operai, si chiede l’adeguamento delle retribuzioni del 9% sul biennio 2024-2025 e il medesimo incremento sulle indennità e gettoni già esistenti. Già all’orizzonte c’è del resto la trattativa per il biennio 2026 – 2027, che sarà poi discussa in un successivo momento. Si chiede inoltre l’estensione del “gettone di chiamata”, previsto a oggi solo per i carrellisti, anche a tutto il personale addetto alla manutenzione e alla frigo conservazione. Vengono chiarite le richieste per il “tempo tuta” e per il welfare agendo sulla previdenza complementare (aumento al 2% della contribuzione a carico del datore di lavoro in caso di iscrizione al Laborfonds).

Anche per gli impiegati e i quadri si chiede l’adeguamento di retribuzioni e premi del 9% sul biennio 2024-2025. Si dovranno poi prevedere appositi istituti per la contrattazione di secondo livello, garanzie per il welfare contrattuale (come per gli operai), l’orario di lavoro e la conciliazione vita-lavoro. Da rivedere anche il sistema degli scatti di anzianità.

Articoli correlati

Sciopero permanente alla Beyers di Castel Maggiore fino al 23 aprile

Flai Cgil: “Non entrerà e non uscirà nessun prodotto finché l'azienda non deciderà di sedersi a un tavolo per evitare la chiusura e trovare...

Elezioni Rsu, Italia Alimentari, Mantova, la Flai di nuovo prima

Risultato storico all'Italia Alimentari di Gazoldo degli Ippoliti, Mantova, azienda del Gruppo Cremonini, dove per la prima volta dopo moltissimi anni la Flai Cgil...

Elezioni delle Rsu nel sito Ges.car Rieti: la Flai Cgil è il primo sindacato

Il segretario generale della Flai Cgil Rieti-Roma est Lelli Emiliano esprime profonda soddisfazione  per l’importante affermazione della Flai Cgil nelle elezioni Rsu del sito...