Operaia forestale morta nel ragusano: Cgil e Flai regionali e di Ragusa esprimono cordoglio e chiedono verifiche sulla dinamica dell’incidente

Un terribile incidente stradale nel ragusano ha coinvolto un’autobotte della squadra antincendio della forestale, che stava rientrando dopo aver spento l’ennesimo focolaio, in un’estate funestata dai roghi. La Cgil e la Flai Sicilia insieme alla Cgil e alla Flai di Ragusa esprimono cordoglio per il grave incidente che è costato la vita a Monterosso Almo, nel ragusano, per il ribaltamento di un’autocisterna, a un’operaia della forestale  e vicinanza agli altri operai rimasti feriti. “Occorre verificare la dinamica dell’incidente – scrivono in una nota Francesco Lucchesi, Cgil Sicilia, Tonino Russo, Flai Sicilia, Peppe Scifo, Cgil Ragusa, e Salvatore Terranova, Flai Ragusa –  se il carico non abbia influito sul ribaltamento e quindi sull’incidente . Auspichiamo- aggiungono-  che le indagini, soprattutto da parte dei tecnici dello Spresal chiariscano l’accaduto  e individuino eventuali responsabilità”.

Articoli correlati

Rinnovato contratto integrativo della Luigi Lavazza Spa di Gattinara 

Grazioli, Flai Cgil Vercelli - Biella: “L’accordo presenta dei caratteri innovativi sia per la parte normativa sia per la parte economica” Da ormai dieci anni...

Flai, Legacoop e Cidas firmano a Ferrara il Protocollo contro lo sfruttamento in agricoltura

L’iniziativa si sviluppa nell’ambito della più ampia Rete del lavoro agricolo di qualità, che coinvolge istituzioni ed enti impegnati nel contrasto a fenomeni di...

Rinnovo Rsu Atisale Spa di Margherita di Savoia, una conferma per la Flai Cgil

Si sono appena concluse le operazioni di spoglio per l’elezione della rappresentanza sindacale unitaria nell’azienda Atisale S.p.a. stabilimento pugliese di Margherita di Savoia, che...