Il miracolo del latte

Salvataggio Parmalat vent’anni dopo, il lavoro dà vita al futuro

Progettato da Renzo Piano e inaugurato all’alba del secolo, l’Auditorium Paganini è uno dei gioielli architettonici di Parma, ed è stato costruito nell’area dove sorgeva lo storico stabilimento dello zuccherificio Eridania. Più o meno negli stessi anni, dal fallimento della Parmalat di Callisto Tanzi, come l’araba fenice, nasceva una nuova Parmalat grazie anche e soprattutto all’impegno delle lavoratrici e dei lavoratori. Oggi un convegno ha ricordato quei momenti drammatici per l’azienda per le migliaia di dipendenti, per i tanti allevatori ed agricoltori che ruotavano intorno alla galassia Parmalat, un’ occasione per riflettere sul passato con i protagonisti di allora, e sul futuro delle produzioni agroalimentari, con sindacati di categoria, Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, associazioni degli industriali e mondo delle istituzioni. Nonostante il crack lavoratrici e lavoratori della Parmalat tennero ostinatamente in funzione le linee produttive, persino nei momenti più difficili, quando non si sapeva neppure se sarebbe arrivato lo stipendio o meno. Di qui la dimostrazione che, anche quando tutto sembra perduto, è il lavoro che dà vita al futuro, come spiega il segretario generale della Cgil Maurizio Landini. E’ così che è rinata ed è stata rilanciata la nuova Parmalat, oggi parte strategica di un’importante multinazionale come Lactalis. Diego Savi, Rsu Parmalat per la Flai Cgil in quei momenti e ancora oggi, si commuove quando ricorda quel periodo così duro. Sono applausi per lui. Il miracolo del latte, emblematico titolo della giornata, è stato soprattutto un miracolo di chi in azienda lavorava e proprio loro a differenza del violinista Niccolò Paganini, celebre per non ripetere le sue vecchie esecuzioni, sono invece pronti a ripercorre da protagonisti il cammino di una di un’azienda simbolo del Made in Italy di qualità.

Articoli correlati

Latina, in campo le Brigate del lavoro. Il 19 giugno la conferenza stampa

Dal 24 al 28 giugno, e dal 1 al 5 luglio, a Latina le iniziative di “Diritti in campo con le Brigate del lavoro”....

Stallo nel rinnovo dei contratti provinciali agricoli in Veneto. Fai, Flai e Uila: Pronti alla mobilitazione

Dopo diversi incontri di trattativa, la situazione resta bloccata e la distanza tra le parti ancora troppo ampia. Sull’aspetto salariale ma anche sulla parte...

Elezioni Rsu Arborea, Flai Cgil del Trentino primo sindacato 

Allo stabilimento di Roverè della Luna, ex Trentinalatte, il 74% sceglie la categoria dell’agroindustria della Cgil Le elezioni per la Rappresentanza sindacale unitaria presso Arborea...