Flai Cgil Veneto a Ravenna per aiutare le popolazioni alluvionate

La situazione in Emilia Romagna, soprattutto nel forlivese e nel ravennate, resta complicata e moltissimi volontari lavorano ininterrottamente da settimane per rimuovere il fango, pulire gli scantinati, i garage ancora allagati e le abitazioni ai piani terra. C’è grande solidarietà, delegati e dirigenti della Flai Cgil del Veneto non hanno fatto mancare il loro aiuto a chi è ancora in difficoltà. Una nota di speranza in un territorio ferito che cerca faticosamente di rialzarsi, mentre la politica non sta certo dano il meglio di sé, tra polemiche e incapacità di affrontare alla radice gli stravolgimenti climatici.

Articoli correlati

Monteriggioni, AviCoop chiude e licenzia 200 lavoratori. Il 20 giugno sarà sciopero

L’azienda del gruppo Amadori comunica alla Regione la chiusura del sito toscano. Flai, Fai e Uila Siena: “Non solo uno strappo istituzionale, ma una...

Caseifici sociali trentini, firmato il contratto

Soddisfazione per l’aumento dell’11%, il riconoscimento del tempo tuta e il recupero dell’arretrato 2023 Con la firma sul nuovo contratto per i lavoratori e le...

Rinnovato contratto integrativo della Luigi Lavazza Spa di Gattinara 

Grazioli, Flai Cgil Vercelli - Biella: “L’accordo presenta dei caratteri innovativi sia per la parte normativa sia per la parte economica” Da ormai dieci anni...