Flai-Cgil di Brescia è “@Ancoraincampo” nei vigneti della Franciacorta

Acqua e informazioni su paga e contratto, alle migliaia di lavoratori impegnati nella raccolta delle uve

La Flai-Cgil di Brescia è @Ancoraincampo, impegnata nei vigneti della Franciacorta, per portare acqua fresca e preziose informazioni su paga e contratto, diritti e tutele. Alle migliaia di lavoratori impegnati nella raccolta dell’uva destinata a diventare le pregiate bollicine, arriva l’aiuto del sindacato per un lavoro giusto e dignitoso. Un prodotto buono come il vino del bresciano deve essere frutto di un lavoro buono. Molti dei lavoratori incontrati conoscono solo qualche parola di italiano, sono tutti pendolari della raccolta, stagionali provenienti generalmente dai paesi dell’est europeo. Per questo è importante dare loro informazioni salariali, perché molti saranno retribuiti quando la stagione della raccolta, che dura circa tre settimane, sarà finita e avranno già fatto ritorno ai paesi d’origine.

Articoli correlati

Elezioni Rsu in Pernigotti, Novi Ligure, una conferma per la Flai

Si sono appena concluse le operazioni di voto per il rinnovo della rappresentanza sindacale unitaria in Pernigotti. L'importante lavoro svolto nel salvataggio della famosissima...

Russo, Flai Cgil: “A pagare la siccità sono lavoratori e consumatori, bisogna investire sulla risorsa acqua”

ilSicilia.it intervista il segretario regionale della Flai su riforma dei Consorzi di bonifica ancora al palo, dighe e dispersione idrica Agricoltura e criticità di settore,...

Centrale Latte Alessandria, avviate le procedure per la cigs

Benedetto, Flai Cgil: “Il nostro sogno è che la Centrale resti sul territorio, continuando a produrre il latte. Saremo in presidio permanente nei prossimi...