Dalla Flai Cgil Ravenna solidarietà alle comunità colpite dall’alluvione. Pesantissimi danni all’agricoltura, servono interventi immediati

La Flai Cgil esprime solidarietà alle comunità colpite dal maltempo e alle famiglie delle vittime. L’alluvione ha portato morte e danni ingenti alla popolazione e al sistema economico-produttivo della nostra Provincia. Quanto avvenuto impone una seria riflessione sulla cura del territorio, con particolare attenzione alla manutenzione dei corsi dei fiumi e degli effetti del cambiamento climatico che da anni sta mettendo a dura prova il settore agricolo del nostro territorio. La Flai Cgil ringrazia tutti coloro che in questi giorni si stanno adoperando per superare l’emergenza e soccorrere le tante persone in difficoltà, a partire dall’importante opera di bonifica che i lavoratori dei Consorzi stanno mettendo in atto anche in queste ore. Purtroppo anche il sistema agricolo è stato pesantemente colpito dall’alluvione e dalle piogge. Intere aree a conduzione, arboree e cerealicole, stalle e infrastrutture aziendali sono state completamente allagate. “Viviamo un momento di forte preoccupazione – commenta la segretaria provinciale della Flai Cgil di Ravenna, Laura Mazzesi – Siamo in contatto con le aziende colpite e con le associazioni di riferimento. Nei prossimi giorni avremo un bilancio più preciso dei danni, ma diventa urgente la necessità di ricercare strumenti adeguati per rispondere alle problematiche insorte in questi anni (cimice, gelate tardive, siccità, alluvione, ecc…). Questi strumenti devono essere resi strutturali per dare risposta alle lavoratrici e ai lavoratori avventizi del settore agricolo che, ancora oggi, non hanno un sostegno al reddito di fronte alla perdita involontaria delle giornate di lavoro”.

Articoli correlati

Stornara, muore lavoratore agricolo, Flai Cgil: “Fermiamo la strage”

Gagliardi: “Nel 2023 in Puglia 2.224 denunce di infortunio e 16 incidenti mortali in agricoltura. Poche le ispezioni e nel 56% dei casi sono...

Mosciano, sabato 8 ore di sciopero con presidio all’Amadori in ricordo di Gaetano Mastroieni

Fai, Flai e Uila: “Per rispetto di tutti coloro che ogni giorno escono da casa per andare al lavoro e non fanno ritorno diciamo...

Reggio Emilia, sportelli antiviolenza nelle aziende

Anche quest’anno la Flai Cgil farà una donazione a Nondasola. Ai caseifici Garanterre (ex Parmareggio) la prima di una lunga serie di assemblee La Flai...