Clima: Cgil e Flai Sicilia, assumere subito 5.000 forestali e stabilizzare quelli delle graduatorie

Mannino e Russo: non basta assumere 400 nuove guardie forestali

“Assumere subito 5.000 nuovi forestali e stabilizzare i lavoratori inseriti nelle graduatorie”. È la richiesta avanzata dalla Cgil e dalla Flai regionali siciliane attraverso i segretari generali Alfio Mannino e Tonino Russo. “Non basta – sottolineano i due esponenti sindacali – assumere 400 nuove guardie forestali, come chiesto dal presidente Renato Schifani al ministro Tajani. Tra l’altro – aggiungono – sono la metà di quelli che mancano, ben 800”. Negli ultimi 20 anni i lavoratori forestali siciliani sono passati dai 35.000 del 2005 ai 16.000 di oggi. Di fatto dimezzati  e il personale che resta ha un’ età  media di 60 anni. “Mancano 1.800 addetti allo spegnimento incendi, avvistamento e guida dei mezzi speciali – scrivono Mannino e Russo – per non parlare del pericolo che corrono i lavoratori ultra sessantenni, che affrontano le fiamme e rischiano la vita per salvare i boschi e vite umane”. Mannino e Russo spiegano che “di fronte  ai disastri ambientali degli ultimi giorni e degli anni passati, le polemiche e il rimpallo di responsabilità servono a poco. Occorre assumere nuovo personale – ribadiscono – giovane e debitamente formato per aggredire il dramma degli incendi che si presenta ogni anno, oltre che dotare il corpo forestale dei mezzi necessari. La Sicilia ha bisogno di donne e uomini a sufficienza per pianificare nuove politiche forestali e geologiche – concludono Mannino e Russo – per contrastare gli effetti degli stravolgimenti climatici che stanno devastando la nostra regione con siccità, incendi, alluvioni”.

Articoli correlati

Modena, presidio davanti alla De Nigris, trenta lavoratori in sciopero

Gli operai dell’azienda di Santa Croce stanno protestando da giovedì, interrotta la contrattazione per premi di produzione e buoni pasto Due giorni di sciopero alla...

Reggio Emilia, appalti Grissin Bon, Flai e Fai vogliono passi avanti

“Chiederemo di internalizzare gli appalti in essere e la stabilizzazione dei lavoratori in staff leasing” Si è svolto un incontro informativo, mercoledì 20 ottobre, presso...

Nuovi roghi a Palermo, Flai Cgil: “Servono uomini e risorse”

Fazzese: “Pronti a mobilitarci di nuovo per una seria e profonda riforma del settore” A Palermo nuovi roghi in città che rendono l’aria irrespirabile, un...