Centrale del latte Alessandria, sindacati e lavoratori in presidio permanente 

Benedetto, Flai Cgil: “Stop alla linea del latte fresco, siamo dispiaciuti e rammaricati”

Alla Centrale di Alessandria e Asti da oggi non si produce più latte fresco. Lo rende noto il segretario provinciale Flai-Cgil Raffaele Benedetto. “L’ultima possibilità è sfumata. Con l’azienda, che ci era stato detto disponibile ad affittare la linea produttiva, non è stato portato avanti alcunché. Quindi, da domani la Centrale del Latte e i lavoratori saranno in presidio permanente”, spiega il sindacalista. Insomma, inizia il presidio permanente davanti ai cancelli dello stabiliemto: “Saremo presenti dentro l’azienda tutto il giorno – spiega – In queste ore stiamo continuando a smaltire gli ultimi prodotti rimasti in lavorazione e per lo stoccaggio dei magazzini. Ma da oggi non si produce più latte fresco per i nostri consumatori. Ci rammarica e dispiace molto”. E’ stato avviato l’iter delle procedure per gli ammortizzatori sociali, anche per i lavoratori che non hanno coperture.

L’articolo su Collettiva

Articoli correlati

Rinnovo Rsu Pastificio Di Martino di Gragnano, Napoli, 100% alla Flai Cgil

Alle elezioni per il rinnovo delle Rsu al Pastificio Di Martino di Gragnano la Flai Cgil fa l’en plein. Alfonso D’Amora, Antonio Di Somma...

Rinnovo Rsu Mec-carni di Marcaria, Mantova, la Flai è la più votata

Alle elezioni per  il rinnovo della Rappresentanza sindacale unitaria di Mc-carni di Marcaria, nel mantovano, la Flai Cgil è il primo sindacato. Il 64%...

“Basta caccia alle streghe alla Biancoforno”. Flai e Cgil Toscana chiedono che si riapra un dialogo serio con l’azienda

“Si ritiri la querela alla segretaria Flai Pisa Natasha Merola e si riapra un confronto sulle criticità sollevate dai lavoratori. Nella fabbrica di Fornacette...