8 marzo a Perugia, c’è ancora domani

Nelle fabbriche, come negli uffici. Nelle strade e nelle piazze delle nostre città. Le donne sono una forza straordinaria per il mondo del lavoro e per il Paese. Siamo qui per restare! L’8 Marzo tutto l’anno. Le delegate della Flai Cgil di Perugina non hanno dubbi: “Di tutte le cose che le donne possono fare nel mondo, parlare è ancora considerata la più sovversiva”. Parole di Michela Murgia, la cui memoria e i cui insegnamenti hanno sfilato in tutte le piazze d’Italia, insieme al volto di Delia, l’ispiratissima Paola Cortellesi del film ‘C’è ancora domani’. Una Cortellesi pronta a ricordarci di quando l’inferiorità femminile era una quieta certezza condivisa, una verità cardinale. Tutte con Michela, tutte con Delia.

Articoli correlati

Sciopero permanente alla Beyers di Castel Maggiore fino al 23 aprile

Flai Cgil: “Non entrerà e non uscirà nessun prodotto finché l'azienda non deciderà di sedersi a un tavolo per evitare la chiusura e trovare...

Elezioni Rsu, Italia Alimentari, Mantova, la Flai di nuovo prima

Risultato storico all'Italia Alimentari di Gazoldo degli Ippoliti, Mantova, azienda del Gruppo Cremonini, dove per la prima volta dopo moltissimi anni la Flai Cgil...

Elezioni delle Rsu nel sito Ges.car Rieti: la Flai Cgil è il primo sindacato

Il segretario generale della Flai Cgil Rieti-Roma est Lelli Emiliano esprime profonda soddisfazione  per l’importante affermazione della Flai Cgil nelle elezioni Rsu del sito...