HomeComunicatiVOUCHER AGRICOLTURA. GALLI, DA CDM PRIMO IMPORTANTE PASSO IN AVANTI

VOUCHER AGRICOLTURA. GALLI, DA CDM PRIMO IMPORTANTE PASSO IN AVANTI

 

“Il Decreto correttivo al Job Act, votato dal Cdm, che interviene anche sull’utilizzo dei voucher in agricoltura è un primo importante passo in avanti per contrastare il fenomeno dell’abuso dei voucher nel settore agricolo. Il risultato, ottenuto anche grazie al contributo della Commissione Lavoro della Camera, è il frutto della mobilitazione e delle lotte che, unitariamente, i sindacati hanno portato avanti insieme a tanti lavoratori come il 25 giugno scorso a Bari”. Lo dichiara Ivana Galli, Segretaria generale Flai Cgil nazionale. “Bene quindi l’aver riportato ad un tetto di 2000 euro il massimo di remunerazione annua per singolo committente e la comunicazione di avvio al lavoro entro tre giorni. Anche per il nostro settore maggiore tracciabilità equivale a meno abusi e usi distorti del voucher. Riteniamo – conclude Ivana Galli – che dopo l’entrata in vigore del Decreto, dovranno essere emanate nuove disposizioni applicative da parte del Ministero del Lavoro e dell’Inps per dare piena attuazione alla norma. Ricordiamo, infine, che in agricoltura i voucher sono previsti per studenti regolarmente iscritti a corsi di studio e pensionati, qualsiasi altro utilizzo è fuori da ogni regola e va a colpire un settore già fortemente esposto ai fenomeni di caporalato, sfruttamento, lavoro nero”.

Articoli correlati

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...

Accordo integrativo Bat. Fai, Flai e Uila: “Misure innovative per sostenere le famiglie e contrastare l’inflazione”

Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil commentano con soddisfazione il nuovo accordo integrativo, per il quadriennio 2022-2025, sottoscritto con Bat, British American Tobacco Italia “che prevede misure di contrasto all’inflazione, in sostegno alle famiglie che...