HomeComunicatiTRA NUOVE CRISI E PRECARIETÀ. IL LAVORO SENZA RETE

TRA NUOVE CRISI E PRECARIETÀ. IL LAVORO SENZA RETE

Giovedì 15 febbraio iniziativa Fiom Cgil, Flai Cgil, Slc Cgil su ammortizzatori sociali

“Sono trascorsi più di tre anni dal Jobs Act e dai decreti attuativi che hanno radicalmente peggiorato la materia degli ammortizzatori sociali attraverso una riduzione della durata, degli importi, della ridefinizione delle causali e della possibilità di ricorso per alcuni particolari casi di crisi di impresa, determinando la restrizione delle possibilità di ricorso agli stessi ammortizzatori sociali. Molte lavoratrici e lavoratori dei diversi contesti lavorativi non hanno accesso ad una copertura adeguata e nelle situazioni di crisi non trovano la necessaria tutela rispetto al rischio del licenziamento”. Si legge in una nota di Fiom-Cgil, Flai-Cgil, Slc-Cgil in cui si presenta l’iniziativa sugli ammortizzatori sociali, Tra nuove crisi e precarietà. Il lavoro senza rete, organizzata dalle tre categorie giovedì 15 febbraio alle ore 10.00, presso il Radisson Blu Hotel a Roma in via Filippo Turati 171.
“Tra nuove crisi e precarietà, come recita il titolo dell’iniziativa, l’attuale quadro mostra l’inadeguatezza degli strumenti per far fronte alle crisi aziendali. Il limite di durata della CIG, il limite di durata della NASPI e il contemporaneo aumento dell’età pensionabile – spiegano Fiom, Flai e Slc – producono la conseguenza drammatica di lavoratori in età avanzata espulsi dal mondo del lavoro senza il diritto alla pensione”.
Oltre agli interventi di delegati e delegate, sono previsti gli interventi dei tre Segretari Generali delle categorie: Francesca Re David della Fiom, Ivana Galli della Flai, Fabrizio Solari della Slc; i lavori saranno conclusi da Tania Scacchetti della Segreteria Cgil nazionale. Modera il giornalista Antonio Sciotto”.

Articoli correlati

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...