STORIE DI LAVORO SFRUTTATO/1, IN VIDEO LE TESTIMONIANZE RACCOLTE DALLA FLAI CGIL

“Storie di lavoro sfruttato”, questo è il titolo di una serie di testimonianze video raccolte dalla Flai Cgil e che saranno pubblicate da oggi sui profili social per raccontare e denunciare le tante situazioni di sfruttamento, caporalato, ricatti, che colpiscono i lavoratori impiegati in agricoltura; in queste storie però c’è anche la dignità del lavoro, la forza di denunciare insieme al sindacato, la voglia di non piegare la testa.

Oggi a farsi sentire è la voce di M. A., viene dal Senegal e vuole solo lavorare dignitosamente e prendersi cura della famiglia.10/12 ore di lavoro al giorno.

Così sul profilo Fb la Flai riassume la sua storia: “15 minuti di pausa pranzo. 7 giorni su 7. Tutto per 550€ al mese. Sono meno di 2 euro l’ora. Quando i datori di lavoro obbligano M. A. a sottoscrivere un verbale di conciliazione, lui si rifiuta e viene licenziato. Ha contattato la Flai e con i nostri legali ha vinto la causa. Il licenziamento è illegittimo. Ma non è finita qui: il datore di lavoro è stato denunciato sulla base della Legge 199. L’udienza è prevista per il mese di giugno e la Flai Cgil si è costituita parte civile. Storie come questa, fatte di soprusi ma anche di denuncia e riscatto, trovano voce grazie al sindacato di strada e nel Rapporto Agromafie e Caporalato, un lavoro di inchiesta e di ricerca sul fenomeno dello sfruttamento lavorativo ma anche una battaglia per la legalità e per i diritti, contro l’infiltrazione della criminalità mafiosa nel comparto agricolo”.

 

Nel link la testimonianza video di M.A.:  https://fb.watch/3-2VlrFdPN/

 

Articoli correlati

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...