SOLIDARIETA’ A FLAI SARDEGNA, LE MINACCE NON FERMANO IL NOSTRO LAVORO

Flai Cgil Nazionale esprime solidarietà e vicinanza alla compagna, Rita Poddesu, Segretaria generale della Flai Sardegna, oggetto, insieme ad un altro sindacalista della Fai Cisl, Bruno Olivieri, di vili minacce apparse in queste ore su un muraglione della strada statale 389.

Queste azioni vigliacche ed intimidatorie, manifestatesi con l’uso di frasi violente, non serviranno a fermare il lavoro svolto con serietà dalla Flai Cgil sul territorio in difesa di tutti i lavoratori e le lavoratrici, anche quando ci si trova di fronte a vertenze difficili.

Nel ribadire la ferma condanna per l’accaduto, confidiamo nelle forze dell’ordine affinché gli autori di tale atto criminale vengano individuati per consentire a tutti di svolgere la propria attività con la tranquillità necessaria.

La Flai Cgil, il sindacato, non si lascia intimidire e i compagni della Sardegna non sono soli ma sostenuti dai tanti lavoratori iscritti e dalla Flai Cgil tutta

Articoli correlati

Incidenti sul lavoro, un morto e un ferito in un’azienda vinicola del trevigiano, Guaraldi, Flai Cgil: “Basta! Serve una sterzata sulle condizioni di lavoro...

“Ancora morti sul lavoro, ancora infortuni gravissimi e, ancora una volta, per lavori di pulizia dei silos in preparazione della stagione vitivinicola. Basta!”, dichiara...

Nuovi paradigmi per l’agricoltura sostenibile e il futuro del cibo alla Conferenza di Eastbourne

Coinu, Flai Cgil: “La produzione alimentare primaria è un bene collettivo che non può prevedere l’incondizionato sfruttamento della terra e dell’acqua, la bomba ambientale...

Approvata la piattaforma di rinnovo del CCNL Consorzi Agrari 2024-2027

Gli attivi unitari nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil hanno approvato, all’unanimità, la piattaforma per il rinnovo del contratto collettivo dei dipendenti dei Consorzi...