HomeComunicatiSentenza FINBIETICOLA BONDENO SRL

Sentenza FINBIETICOLA BONDENO SRL

 

Il 17 maggio 2018 può essere indicata come una data fondamentale nella vertenza intentata dagli ex lavoratori di Finbieticola Bondeno srl, assistiti dalla FLAI-CGIL di Ferrara e dallo Studio dell’Avvocato Stefania Borghetto.
La vicenda trae origine dalla riforma europea del mercato dello zucchero imposta dall’Unione Europea nel 2006.

Per riequilibrare importazione/esportazione l’U.E. ha sostanzialmente disincentivato le aziende a produrre, prevedendo però la riconversione degli impianti, per evitare emorragie di posti di lavoro. La conseguenza è stata, in realtà, la chiusura della maggior parte degli stabilimenti italiani, compresi quelli ferraresi.

Nel caso dello Zuccherificio di Bondeno, i lavoratori sarebbero dovuti passare alle dipendenze dei nuovi soggetti imprenditoriali che si erano impegnati a trasformare l’impianto dapprima in una centrale ad oli vegetali e, successivamente (a seguito del fallimento del primo piano di riconversione), nel fantomatico pastificio che avrebbe dovuto occupare, oltre ai lavoratori di Finbieticola, altre centinaia di maestranze.

Al contrario i lavoratori ricevettero ad ottobre 2014 la lettera di licenziamento.
Ad oggi, la sentenza, restituisce dignità ai lavoratori, ritenendo Finbieticola responsabile per non aver mantenuto la promessa di ricollocare i lavoratori a seguito della riconversione, condannando di conseguenza l’azienda a indennizzarli e così riconoscendo la bontà delle motivazioni che il Sindacato e i legali di parte hanno sempre perseguito.

In attesa del deposito delle motivazioni da parte del Giudice, previsto entro il prossimo 17 luglio, la FLAI-CGIL di Ferrara si augura che questa sentenza dia risposta anche a tutti quei soggetti che negli ultimi anni hanno chiesto, anche tramite la stampa, che fine avesse fatto il Sindacato rispetto alla vertenza Finbieticola.

La risposta è che non abbiamo messo la testa sotto la sabbia e non abbiamo “appeso il cappello verde”: il Sindacato ha ancora la “brutta abitudine” di tutelare i lavoratori, anche se in alcuni momenti è necessario farlo in maniera silente……ma alla fine efficace!
Un pensiero speciale va al compagno Gianni Saletti, memoria storica dei fatti, promotore e sostenitore, soprattutto morale, dell’azione legale, dallo stesso fortemente voluta ma della quale non ha visto l’esito essendo venuto a mancare qualche decina di giorni prima della sentenza.

Per la FLAI-CGIL Ferrara

Il Segretario Generale Cristiano Pistone

Articoli correlati

Donne: Filcams Flai Flc Fp, una panchina rossa contro la violenza, un’assunzione di responsabilità

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Filcams, Flai, Flc e Fp Cgil insieme al Municipio XII di Roma hanno pitturato di rosso una panchina della città, in Largo Bernardino da...

Flai Cgil, altre sei tonnellate di generi alimentari al Vaticano per donare a chi ha bisogno

Un aiuto vero perché ‘solidarietà’ non sia solo una parola. La Flai Cgil ha consegnato alla Pontificia Elemosineria Apostolica altri nove bancali di generi alimentari (legumi, pasta, passate di pomodoro), per un totale di...

Alla Sapienza di Roma sindacalisti della Flai e studenti dell’Udu per dare una lezione a mafia e caporalato

Al suono della campanella, studenti e studentesse lasciano le aule della Sapienza di Roma e trovano dei volantini particolari. Sono quelli che loro coetanei dell’Unione degli universitari (Udu) e sindacalisti della Flai Cgil distribuiscono...

Flai Cgil al forum agroecologia di Legambiente per una transizione ambientale, energetica nel rispetto dei diritti sociali e del lavoro

Agroenergie, filiere made in Italy sostenibili e biologico al centro per una transizione ambientale, energetica e sociale del modello agricolo. Spinta su agrivoltaico e rinnovabili, riduzione del 62% dell’uso della chimica di sintesi, Piano...

Agricoltura. Sindacato europeo approva sanzioni per violazioni condizionalità sociale Pac

Il comitato esecutivo dell’Effat, il sindacato europeo del settore agricolo, riunito oggi a Bruxelles, ha ratificato la decisione assunta la scorsa settimana a Berlino da 26 sindacati di 19 paesi europei, approvando in via...