HomeComunicatiSciopero Consorzio Bonifica Trebisacce. La solidarietà della Flai Cgil

Sciopero Consorzio Bonifica Trebisacce. La solidarietà della Flai Cgil

Immediatamente risposte concrete

Sono da sei mesi senza stipendio i circa 150 lavoratori del Consorzio di Bonifica di Trebisacce (Cosenza), che domani saranno di nuovo in sciopero. Dopo lo sciopero dell’11 ottobre scorso, presidiano i cancelli giorno e notte per chiedere il giusto pagamento del lavoro svolto.

“Siamo al fianco e solidali con i lavoratori che domani sciopereranno per chiedere quanto loro dovuto. Si tratta di famiglie in difficoltà, perché sei mesi di stipendio non pagato pesano enormemente, soprattutto in momento critico e particolare come l’attuale”. Così Tina Balì, Segretaria nazionale Flai Cgil, interviene su una vertenza lunga e difficile.

“Non è accettabile che i lavoratori paghino le gestioni errate degli ultimi anni, e le scelte discutibili dell’Ente consortile, gli stipendi vanno pagati non ci possono essere ulteriori attese.  Certamente come segreterie nazionali ci attiveremo anche unitariamente, intanto sosteniamo i lavoratori nella loro giusta lotta e chiediamo che gli enti preposti intervengano quanto prima a sostegno dei lavoratori e delle loro famiglie. I lavoratori – conclude Balì – hanno assicurato il servizio, indispensabile per il territorio e per l’agricoltura ma ora necessitano risposte e azioni concrete immediatamente, senza ulteriori rimandi”.

Articoli correlati

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...

Agricoltura: BioAs e Osservatorio Placido Rizzotto insieme per contrastare concretamente il caporalato e ogni forma di sfruttamento

Per fermare il caporalato e lo sfruttamento in agricoltura le leggi sono importanti ma ci vogliono azioni concrete.  L’accordo siglato ieri tra l’Osservatorio Placido Rizzotto e BioAs (Associazione Nazionale Bio Agricoltura Sociale), va proprio in...

Pesca. Fai, Flai, Uila Pesca: soddisfazione per rinnovo Ccnl personale non imbarcato cooperative

E’ stato sottoscritto oggi il rinnovo del CCNL per il personale non imbarcato dipendente da cooperative esercenti attività di pesca marittima, attività di maricoltura, acquacoltura e vallicoltura, scaduto il 31122021, tra Fai Cisl, Flai Cgil...

Donne: Filcams Flai Flc Fp, una panchina rossa contro la violenza, un’assunzione di responsabilità

Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Filcams, Flai, Flc e Fp Cgil insieme al Municipio XII di Roma hanno pitturato di rosso una panchina della città, in Largo Bernardino da...