Rsu. La Flai Cgil primo sindacato nel Consorzio Casalasco del pomodoro

Affermazione dei delegati della Flai nella recente consultazione elettorale per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali nel consorzio Casalasco del pomodoro, che conta 600 dipendenti in varie regioni di cui 340 in Lombardia, nella Provincia di Cremona.

Il consorzio, leader in Italia nella coltivazione e trasformazione del pomodoro, considerato tra “le 100 eccellenze Italiane”, oltre allo storico marchio Pomì ha recentemente acquisito la De Rica.

La lista della Flai ha ottenuto il 50% dei consensi (101 voti contro gli 88 della Fai-Cisl e i 13 della Uila-Uil), eleggendo 4 delegati nelle RSU.

“La Segreteria della Flai Lombardia – si legge nella nota – esprime profonda soddisfazione per l’esito delle votazioni evidenziando come, ancora una volta, la serietà e l’impegno dei delegati e della Flai sia stato premiato dalle lavoratrici e dai lavoratori”.

Articoli correlati

Cargill, Fai, Flai e Uila: rinnovato integrativo 2023-2026

Le Segreterie nazionali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, unitamente al coordinamento nazionale delle Rsu, hanno sottoscritto con Cargill, assistita da Assolombarda,...

Incidenti sul lavoro, un morto e un ferito in un’azienda vinicola del trevigiano, Guaraldi, Flai Cgil: “Basta! Serve una sterzata sulle condizioni di lavoro...

“Ancora morti sul lavoro, ancora infortuni gravissimi e, ancora una volta, per lavori di pulizia dei silos in preparazione della stagione vitivinicola. Basta!”, dichiara...

Nuovi paradigmi per l’agricoltura sostenibile e il futuro del cibo alla Conferenza di Eastbourne

Coinu, Flai Cgil: “La produzione alimentare primaria è un bene collettivo che non può prevedere l’incondizionato sfruttamento della terra e dell’acqua, la bomba ambientale...