Sul tema della regolarizzazione dei migranti pubblichiamo di seguito una dichiarazione di Sue LONGLEY della Segreteria Generale Sindacato Mondiale Agro Food IUF: “La regolarizzazione dei lavoratori migranti è un progresso davvero importante per porre fine allo sfruttamento della manodopera e per spezzare il potere del caporalato nell’agricoltura italiana.  Lo schema di regolarizzazione, che arriva dopo una lunga battaglia dei sindacati, darà anche ai lavoratori migranti la possibilità di migliorare la loro abitazione, fondamentale in un’emergenza sanitaria”.