Pesca. Siglato CCNL personale non imbarcato cooperative 

Dopo una lunga trattativa è stato rinnovato il Contratto nazionale per il personale non imbarcato dipendente da cooperative operanti nel settore Pesca, acquacoltura e vallicoltura, a valere per il quadriennio 2014-2017.

Il rinnovo, siglato da Fai Cisl, Flai Cgil, UilaPesca e, per la parte datoriale, Federcoopesca, Confcooperative, Agci Agrital e Legacoop Pesca coinvolge una vastissima platea di lavoratori.

FAI, Flai e Uilapesca esprimono soddisfazione per un accordo che rimette sui giusti binari una questione salariale da troppo tempo inadeguata, con incrementi dei minimi tabellari pari a 75 euro calcolati sul parametro 100 a decorrere dal 1 agosto 2017 e un’una tantum pari a 100 euro lordi. Le parti si sono inoltre accordate a fissare un calendario di incontri a partire dal mese di settembre per procedere al futuro rinnovo del Ccnl .  

Per i sindacati di categoria, “un passo molto significativo per un segmento che assicura qualità alle nostre produzioni ittiche. L’auspicio è che proceda si proceda speditamente al prossimo rinnovo, mettendo in campo strumenti di prospettiva che determinino anche avanzamenti su welfare, professionalità, partecipazione, salari di produttività”.

Articoli correlati

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...