HomeComunicatiPesca. Iccat: sistema quote per il pescespada devastante per l’occupazione

Pesca. Iccat: sistema quote per il pescespada devastante per l’occupazione

Fai, Flai e Uila Pesca esprimono forte preoccupazione per la richiesta dell’Iccat di introdurre un regime di quote per il pescespada nel Mediterraneo. Una proposta, sbagliata nel merito, che rischia di causare danni devastanti sui livelli occupazionali, come già avvenuto con il tonno rosso.

La strada di una pesca sostenibile non può attuarsi, infatti, con il sistema delle quote. La difesa dello stock può essere garantita anche e soprattutto con strategie di contrasto alla pesca illegale e con piani condivisi e partecipati sul prelievo selettivo. In questo modo si possono garantire, insieme alla tutela delle risorse, anche la continuità di vita delle imprese e i livelli occupazionali.

Il governo italiano deve battersi, a sostegno del settore, per contrastare questa misura iniqua e inefficace, conducendo la sua battaglia insieme alle parti sociali, così come è avvenuto con successo sulla questione della riduzione della taglia minima per le vongole, provvedimento approvato ieri in via definitiva dal parlamento europeo.

Misure di conservazione delle risorse come quelle richieste dall’Iccat vanno necessariamente concertate e supportate da coerenti piani di sostegno al lavoro produttivo. Per questo ribadiamo la necessità di una riforma del sistema di welfare per il settore e l’introduzione di un sistema di ammortizzatori sociali stabile e strutturato. Solo così si potrà coniugare in modo efficace la tutela della risorsa ittica con la difesa dei pescatori e del loro reddito.

 

 

Articoli correlati

Pernigotti, nuovo incontro al Mise. Fai, Flai e Uila: disponibili ad esaminare un nuovo piano industriale con tempistiche e risorse certe

Si è svolta questa mattina, in video conferenza, una nuova riunione convocata presso il ministero dello sviluppo economico, sulla vertenza Pernigotti alla quale hanno partecipato oltre ai rappresentanti nazionali e territoriali di Fai, Flai...

Pernigotti. Incontro congiunto al Ministero del lavoro

  Si è svolto questa mattina, in video conferenza, l’esame congiunto, presso il ministero del Lavoro, sulla vertenza Pernigotti al quale hanno partecipato, alla presenza anche del Mise, i rappresentanti nazionali e territoriali di Fai,...

Pesca. Ennesimo incidente mortale conferma la pericolosità del settore. Urgente applicare al comparto norme di sicurezza previste da Testo Unico 81

"La pesca rimane una delle professioni più pericolose al mondo e l'incidente di lunedì scorso, dove un pescatore ha perso la vita nel rovesciamento della vongolara su cui era imbarcato, conferma questo triste primato...

Vertenza BuCastelli – Alival. Fai, Flai, Uila: sciopero riuscito, dai lavoratori un segnale forte

“Sciopero riuscito oggi nei vari siti del gruppo BuCastelli – Alival a fronte della annunciata chiusura degli stabilimenti di Ponte Buggianese, Reggio Calabria e degli esuberi a Santa Rita. Forte il segnale arrivato dai...

Nel Gran Ghetto di Foggia tragedia annunciata, necessario agire su alloggi e trasporti

“Ancora, l’ennesima una tragedia annunciata, ancora una morte che poteva essere evitata se fossero messe in atto misure di accoglienza adeguate e se i lavoratori stranieri fossero in condizione di ricevere paghe adeguate”. Così...