HomeComunicatiPesca: Fai-Flai-UilaPesca: bene Testo Unificato, rivendichiamo analogo impegno per tutela lavoro

Pesca: Fai-Flai-UilaPesca: bene Testo Unificato, rivendichiamo analogo impegno per tutela lavoro

Fai, Flai Uilapesca riconoscono l’importanza dell’approvazione, alla Camera dei deputati, del Testo Unificato sulla Pesca per le innovazioni introdotte sul versante delle semplificazioni amministrative e della revisione del regime sanzionatorio, che favoriranno la crescita e la competitività del settore. Le modifiche apportate al regime sanzionatorio, da noi fortemente sollecitate, consentiranno in particolare di evitare il collasso del settore.
Lo sforzo degli attori politici e del Governo ha consentito di raggiungere questo primo traguardo, ora deve seguire uguale impegno sul versante delle tutele del lavoro, per restituire parità di trattamento ai lavoratori della pesca rispetto a tutti i lavoratori degli altri settori produttivi.
Vogliamo continuare a credere che l’attenzione manifestata sino ad oggi da parte della politica possa pienamente concretizzarsi e dare quelle risposte che i lavoratori attendono da anni.
Nessuno può dimenticare che il futuro della pesca è subordinato alla sostenibilità sociale, elemento cardine anche della Politica comune della pesca. Per questo è indispensabile ridare dignità e certezza di diritto in tema di ammortizzatori sociali, lavoro gravoso e usurante, tutela della salute e sicurezza. Questioni che Fai, Flai e Uilapesca sostengono da tempo nei confronti della politica e delle istituzioni.

Articoli correlati

Flai Cgil all’assemblea nazionale dei Campi della legalità di Libera

All’Assemblea nazionale dei campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla criminalità organizzata ‘E!State Liberi!’, all’Auditorium San Domenico di Roma, Jean-René Bilongo, capo dipartimento legalità Flai Nazionale e presidente dell’Osservatorio Placido Rizzotto, interviene...

Agricoltura. Fiatti: bene PAC Italia, insieme a condizionalità sociale deve creare buona occupazione

“Una buona notizia per il settore agricolo il via libera della Commissione europea al Piano Strategico Nazionale dell'Italia sulla Politica agricola comune (Pac), con un sostegno di oltre 35 miliardi di euro, tra contributi...

MEMORIA 2 Dicembre 1968. I fatti di Avola: la polizia spara sui braccianti

Sono all’undicesimo giorno di sciopero i braccianti siracusani e l’intervento armato della polizia altro non è che il tentativo delle forze agrarie di spezzare il movimento rivendicativo, di dare una lezione a tutti i...

6 e 7 dicembre a Roma seminario finale del progetto Di.Agr.A.M.M.I. di Legalità al centro-nord

In 30 mesi di attività di contrasto al caporalato e allo sfruttamento dei lavoratori migranti in agricoltura, ha aiutato oltre 20mila persone Si terrà il 6 e 7 dicembre 2022 nel Centro Congressi Roma Eventi...

Flai Cgil, altri nove bancali di cibo al Vaticano, solidarietà concreta per chi non arriva a fine mese

L’aumento sempre più marcato delle diseguaglianze, evidenziato da tutti i centri di ricerca, rende indispensabili interventi di solidarietà concreta. Contro vecchie e nuove povertà servono risposte decise, va in questa direzione la consegna da...