PESCA. BENE NEL SOSTEGNI-TER LA FIGURA DEI SUBACQUEI PER GLI IMPIANTI DI ACQUACOLTURA

Con l’approvazione dell’emendamento promosso dal deputato Giuseppe L’Abbate, esponente M5S in Commissione Agricoltura, al Sostegni-Ter si istituisce la figura dei subacquei nel settore dell’acquacoltura.

“Accogliamo con soddisfazione questo emendamento perché va nella direzione più volte auspicata e sollecitata dai sindacati, di aprire una nuova possibilità di professionalizzazione per tanti lavoratori, riconoscendo la professionalità del lavoro che di fatto svolgono e una migliore tutela in termini di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro”. Lo dichiarano in una nota congiunta Davide Fiatti, Segretario nazionale Flai Cgil e Antonio Pucillo, Capo Dipartimento Pesca della Flai Cgil nazionale.

“Per l’istituzione della nuova figura dei subacquei nel comparto primario è necessaria l’emanazione di un decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, di concerto con il Ministero delle Politiche agricole.  È indispensabile procedere celermente con questo decreto interministeriale per dare risposte immediate e certe al settore. Da qui potremo impegnarci nel promuovere percorsi di formazione che creino figure professionalizzate e opportunità di lavoro”.

Articoli correlati

Agricoltura, alla vigilia del voto europeo si ‘semplifica’ la Pac con i datoriali senza consultare i sindacati

Coinu, Flai Cgil: “Gravissime le responsabilità del Commissario Wojciechowski rispetto al tentativo di affossamento del Green Deal” In queste ore Janusz Wojciechowski, Commissario Europeo all’Agricoltura,...

“Radici del passato, sguardi al futuro”, lunedì 8 aprile a Roma l’iniziativa per i vent’anni di Metes

Dal significato odierno della formazione sindacale a quello dell’insegnamento dell’italiano ai lavoratori migranti. Dal valore della ricerca per uno sviluppo sostenibile a quello dello...

Caporalato nelle vigne delle Langhe, Flai Cgil: “Da nord a sud, vitivinicolo sempre più spesso protagonista di cronache di sfruttamento. Situazione intollerabile, intervenire subito”

Guaraldi: “Inaccettabile che prodotti fiore all’occhiello delle produzioni agroalimentari del nostro paese siano macchiati del sangue dei lavoratori e delle lavoratrici” “Il caporalato e lo...