Pernigotti. Oggi Tavolo al Mise, Flai Cgil: portare a sintesi i progetti in campo

“È necessario accelerare per reindustrializzazione del Sito di Novi. Lo stato di avanzamento presentatoci oggi è ancora solo una tappa di un percorso ancora non terminato.
C’è bisogno di portare a sintesi i progetti che ci sono stati presentati, su cioccolato/torrone e gelati per dare risposte alle lavoratrici e lavoratori, tutelando i livelli occupazionali e scrivere il futuro dello stabilimento”. Lo dichiara Sara Palazzoli, Segretaria nazionale Flai Cgil.
“La comunicazione dell’azienda di riprendere la produzione al fine di dare continuità a chi subentra è un segnale importante che dovrà essere definito nellincontro della prossima settimana con le organizzazioni sindacali Territoriali e le RSU. C’è bisogno di ricostruire un clima di fiducia tra i lavoratori per scrivere il futuro del sito produttivo”.
“Bene – conclude Palazzoli- l’impegno del Ministero a riconvocarci per settembre per capire lo stato di avanzamento con l’auspicio di avere la firma degli accordi preliminari, che dovranno dare il via per scrivere una nuova pagina del sito di Novi”.

Articoli correlati

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...