HomeComunicati“Per l’unità e la crescita del Paese”. La Flai Cgil a Bari...

“Per l’unità e la crescita del Paese”. La Flai Cgil a Bari il 7 settembre, con Adama una testimonianza di sfruttamento e di riscatto

La Flai Cgil è stata presente a Bari all’importante iniziativa dedicata ai temi del Mezzogiorno e della crescita e rilancio del Paese. Tra i delegati e delegate intervenuti, per la Flai Cgil ha portato la sua testimonianza Adama Kone, trent’anni originario della Costa d’Avorio. In Italia da 8 anni, con una parentesi in Spagna dove era impiegato nella raccolta dell’uva, si è mosso tra la Liguria e il Piemonte. Per lui, come per tanti lavoratori stranieri, la migrazione è “doppia”, migrano dal Paese d’origine e poi migrano in Europa o in Italia, seguendo le stagioni di raccolta. Adama in Piemonte ha lavorato in agricoltura e nell’allevamento ed è stato uno dei protagonisti del processo Momo, dal nome di un caporale operante nella zona di Saluzzo per conto di alcune aziende.

Adama – come ha raccontato dal palco del Teatro Piccinni di Bari – ha trovato il coraggio di denunciare, ha trovato la Flai Cgil al proprio fianco. Oggi lavora con un contratto a tempo indeterminato che gli ha dato accesso al permesso di soggiorno di lungo periodo. Pur tra le difficoltà immaginabili, lavora senza essere sfruttato. La sua testimonianza ha contribuito alla condanna in primo grado degli imputati. Un risultato importante per lui e per tanti altri lavoratori e lavoratrici ogni giorno sotto ricatto, mal pagati, costretti a condizioni di lavoro non dignitose.

Articoli correlati

Il contributo della Flai nel nuovo carico di aiuti Cgil per l’Ucraina

È partito un nuovo carico di aiuti destinato all’Ucraina, alle donne e agli uomini ucraini che sono le vere vittime del conflitto. La campagna promossa dalla CGIL in questi  terribili mesi di guerra ha...
mobilitazione-31-marzo

Agecontrol, sindacati: L’azienda chiude la porta alla trattativa con i lavoratori

Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil: “Ingiustificabile assenza dell’azienda all’appuntamento con le organizzazioni sindacali per la chiusura delle trattative, ora il Ministero intervenga” Le organizzazioni sindacali FAI Cisl, FLAI Cgil e UILA Uil esprimono con una nota il...

Governo, Pucillo: “Sì a ministero del mare, l’importante è che non sia una facciata o in pochi anni il settore sparirà”

L’intervista di Roberta Lanzara AdnKronos al responsabile del dipartimento pesca Flai Cgil Sì all'istituzione di un Ministero del Mare: "E' una richiesta che avanziamo da anni per risanare un settore al collasso attraverso l'intervento su...

Pesca. Al via il primo ottobre Campagna malattie professionali dei pescatori

La Flai Cgil il 1 ottobre darà il via alla Campagna Malattie professionali nel settore pesca, nell’ambito del Progetto Pesca,Programma Nazionale Triennale della Pesca e dell’Acquacoltura 2022-2024 adottato con D.M. del Ministro delle Politiche...

Sindacati Effat a Torino per creare un’Europa più equa

Al centro di formazione internazionale di Torino, prove di contaminazione fra i sindacati che aderiscono all’Effat, la federazione europea che raccoglie le organizzazioni delle lavoratrici e dei lavoratori del settore alimentare, agricolo, turistico e...