Part time ciclico, sbloccato  bonus 550 euro 2022

Inserire subito nella legge di Bilancio le risorse per il 2023 e definire una misura strutturale

Un importante risultato ottenuto dal sindacato: finalmente, grazie all’impegno costante e alla mobilitazione della Cgil e all’azione unitaria di tutto il sindacato, le lavoratrici e lavoratori in part time ciclico vedranno riconoscersi l’indennità di 550 euro, prevista dalla manovra di bilancio del 2022, ma non ancora attuata dal Governo.Un risultato ottenuto grazie sia all’incessante pressione esercitata dalla Confederazione, dalle sue categorie Filcams, Fp, Flai, dall’Inca, e dal lavoro unitario sul Ministero del Lavoro, sia al continuo confronto con il Dicastero e con l’Inps.

L’articolo 18 del decreto legge appena pubblicato n.145/2023 contiene due interventi: potrà permettere di sbloccare i pagamenti attesi e dare un sostegno economico finora negato ai tanti richiedenti a causa di problemi interpretativi e burocratici che hanno generato il respingimento o la sospensione di tante domande, e avvierà finalmente la possibilità di richiedere il bonus per l’annualità 2022.

Ora però non possiamo fermarci: il Governo deve inserire subito nella legge di Bilancio le risorse necessarie all’annualità 2023 e avviare un vero confronto per definire una misura strutturale per il sostegno di queste lavoratrici e lavoratori.

Articoli correlati

Legno: Fillea-Flai-Nuove Ri-Generazioni, per una politica che investa nella produzione, nel riuso e nella resilienza dei materiali

Fiatti, Flai Cgil: “Più del 90% dei forestali sono dipendenti pubblici. E questo è molto importante, perché se la loro attività non produce un...

Fiatti, Flai Cgil: “Contrattazione e bilateralità pilastri dei rapporti fra le parti sociali”

“Necessaria una legge sulla rappresentanza”, spiega il segretario della Flai nel suo intervento alla presentazione del progetto ‘Social dialogue for skills - dialogo sociale...

Tutte le nostre iniziative in un unico posto. Apre il canale Whatsapp di Flai nazionale

Tutte le iniziative, tutti gli eventi, tutte le manifestazioni che ci coinvolgono in un unico posto. Da oggi è attivo il nuovo canale Whatsapp...